, 15 Ottobre 2023

Considerazioni sparse post MotoGP di Indonesia


Bagnaia vince in Indonesia dopo una rimonta record. Martìn, caduto, perde la testa del Mondiale.

- Questo mondiale di MotoGP è una montagna russa. Appena cinque gare fa sembrava morto e sepolto; troppo forte la coppia detentrice Ducati-Bagnaia. Poi Jorge Martin ha deciso di cominciare a fare il fenomeno, vincendo praticamente tutte le gare fino al sorpasso della sprint di ieri, che lo aveva proiettato in testa al mondiale. Dopo la prima curva tutto lasciava presagire che il distacco sarebbe addirittura aumentato: Martin subito primo - grazie alla solita, grande partenza - e Bagnaia - partito tredicesimo - a fare a sportellate dalla decima in su. La gara, però, ha preso una piega inaspettata: la caduta di Martin, mentre era comodamente in controllo, ha spalancato le porte della vittoria a Bagnaia, che, nel frattempo, era stato autore di una rimonta clamorosa. Il weekend indonesiano si è, quindi, incredibilmente concluso con un significativo incremento dei punti di vantaggio che Pecco ha nei confronti del pilota Pramac, adesso a -18;

- Pecco, un carattere mai visto. “Mi girano i coglioni” è la frase con cui il trionfatore del gran premio di Mandalika si era presentato ai microfoni dopo la sprint del sabato. Nessuno, neanche al box Ducati, avrebbe potuto immaginare un epilogo del genere. “Abbiamo lavorato sull’elettronica e sul set-up ma è stata poca roba. La differenza,  oggi, l’ha fatta il pilota”. Parola di un incredulo Dall’Igna al termine della gara. Una dimostrazione di forza mai vista addosso a Bagnaia, ormai più abituato a gestire vantaggi piuttosto che rispondere con a prestazioni deludenti con cattiveria. Il primo, vero, momento di crisi è stato superato brillantemente da Pecco, atteso da altri 5 esami di maturità;

- Jorge Martìn è umano. Sembrava l’ennesimo weekend passato da dominatore assoluto, fino alla caduta. Confidente all’inverosimile, ormai ci si aspetta che El Martinator possa vincere agevolmente anche partendo dalla seconda-terza fila. Ed era esattamente quello che stava per accadere anche questa domenica: partito sesto, Martìn ha rapidamente conquistato la testa, prendendo il largo già dopo 5 curve. Uno stato di salute clamoroso che porta Martìn a non nascondersi più: “In questo momento siamo i più forti, vogliamo tornare presto in testa al mondiale”;

- VR46 Mooney heroes. Dovrebbe essere questo il nuovo nome della VR46 factory, viste le performance sfoggiate dai propri piloti durante questo fine settimana. Clavicola rotta per entrambi, operati e tornati in posta in tempi record. Risultato? Pole e secondo posto nella sprint per Marini, terzo e quinto posto in gara per in esausto Marco Bezzecchi. Risultati incredibili per due piloti eroici;

- Fabio terzo ma triste. “È frustrante” è probabilmente la frase più usata dal francese in questa stagione. Neanche un podio per rasserena Quartararo. Una gara solida (ma povera di sorpassi, come da lui stesso sottolineato nel post gara) non può cancellare una stagione difficile, forse la peggiore della sua carriera. Il sospetto è che, dietro quello sguardo triste, ci sia il pensiero al futuro, ad una Yamaha 2024 che già non gli piace. Il tutto accompagnato dallo stravolgimento totale delle coppie in griglia, con Marquez a fare da capoclasse dei cambia-bandiera. Il prossimo anno anche il suo contratto con la casa di Lin Jarvis scadrà. L’impressione è che Quartararo farà parte dei super piloti free agent in quella che potrebbe essere l’estate che rivoluzionerà la MotoGP.

  • 34 anni, pugliese di nascita, siciliano, ciociaro e ligure d'adozione. Ex pallanuotista, da sempre appassionato di sport in generale ma con una fissazione per il futbòl. Ho visto giocare Ronaldinho contro Romario al Maracanà di Rio de Janeiro nel 1999. Trasmissione sportiva preferita: Tutto il calcio minuto per minuto.

Ti potrebbe interessare

Dallo stesso autore

Associati

Banner associazioni

Newsletter

Campagna Associazioni a Sportellate.it
Sportellate è ufficialmente un’associazione culturale.

Associati per supportarci e ottenere contenuti extra!
Associati ora!
pencilcrossmenu