Logo Sportellate
, 21 Gennaio 2023

Considerazioni sparse post Salernitana-Napoli (0-2)


Il Napoli si lascia alle spalle la delusione in Coppa Italia, fa suo il derby e chiude con 50 punti un girone d'andata da favola. Il ritorno (?) di Nicola non giova alla Salernitana, che vede ridursi ancora il margine di sicurezza dalla zona retrocessione.


- La pioggia cade copiosa sull'Arechi, facendo addirittura temere per il regolare svolgimento del match: alla fine si gioca l'attesissimo derby campano tra un Napoli chiamato a lasciarsi alle spalle il passo falso di Coppa e una Salernitana alla disperata ricerca di punti. Punti ancora più necessari vista la vittoria del Verona;

- Torna Nicola dopo l'esonero lampo e prova a fare ciò che meglio gli riesce, ovvero compattare l'ambiente e chiamare tutti a una prova di carattere e coraggio. I granata, sostenuti dal pubblico delle grandi occasioni, banalmente gioca per non prenderle, accettando persino il rischio di farsi schiacciare nella propria metà campo. Per un tempo la strategia funziona, poi arriva la rete di Di Lorenzo che spazza via le convinzioni dei granata;

- Il 50% del campionato è andato: 50 è anche l'ammontare eccezionale di punti raccolti dal Napoli in queste prime 19 partite. Una squadra forte, brillante, soprattutto matura: le sconfitta contro la Cremonese potevano minare le convinzioni pre-sosta, invece gli uomini di Spalletti non perdono mai il filo del discorso, azzannando la partita con l'atteggiamento giusto e la concentrazione tipica delle grandi squadre;

- Il segreto di questo Napoli 50 special? Non lo sappiamo, altrimenti sarebbe relativamente facile trovare le contromosse per la concorrenza. Un indizio però potrebbe essere l'utilizzo dei terzini, semplicemente fantastici da vedere e temibili da affrontare. Oggi spicca Di Lorenzo, con all'attivo un gol, un assist negato solo dalla bandierina, più in generale l'onnipresenza quasi onnipotente di un giocatore ormai capace di esercitare la sua influenza su ogni zolla del campo;

- Una partita che potrebbe risultare cruciale per il cammino delle due squadre: il Napoli risponde da grande squadra a un momento difficile e prova la fuga, aumentando se possibile ancora di più l'ansia sulle inseguitrici, alle quali non sbagliar nulla potrebbe presto diventare una condizione necessaria, ma non sufficiente per tenere vivo il discorso scudetto. Necessario ma non sufficiente per la Salernitana metterci il cuore e la grinta, occorrono infatti dei punti che mancano ormai da troppo tempo. Il margine di sicurezza si assottiglia sempre più, e se si finisce risucchiati nelle sabbie mobili diventa poi difficile riemergere.

  • Nato per puro caso a Caserta nel novembre 1992, si sente napoletano verace e convinto tifoso azzurro. Studia Medicina e Chirurgia presso l'Università degli studi di Napoli "Federico II", inizialmente per trovare una "cura" alla "malattia" che lo affligge sin da bambino: il calcio. Non trovandola però, se ne fa una ragione e opta per una "terapia conservativa", decidendo di iniziare a scrivere di calcio e raccontarne le numerose storie. Crede fortemente nel divino, specie se ha il codino.

Ti potrebbe interessare

Attenti a Saelemaekers

Il giocatore più odiato del Bologna, ma anche quello più vivace.

Le squadre di calcio hanno un DNA?

Un argomento sempre più sulla bocca di club e tifosi.

Il futuro di Kamada è ancora da scrivere

Il trequartista giapponese ha vissuto una stagione travagliata.

La Lazio del '74 che morì nella bellezza

Cinquant'anni fa una squadra scelse involontariamente l'immortalità.

Dallo stesso autore

9 gol per ricordare Fabio Quagliarella

Celebriamo così la carriera di uno straordinario esteta del gol.

Che fine ha fatto Jesper Lindstrom?

Abbiamo raccolto tutte le comparsate del danese.

Tu me diciste: «Sì» 'na sera 'e maggio

La notte dei festeggiamenti del Napoli vissuta da Largo Maradona.

Tutti gli esoneri del presidente

Un estratto dell'articolo su Maurizio Zamparini che trovate nel nostro magazine.
1 2 3 8
Newsletter
Campagna Associazioni a Sportellate.it
Sportellate è ufficialmente un’associazione culturale.

Associati per supportarci e ottenere contenuti extra!
Associati ora!
pencilcrossmenu