Article image
2 min

- di Antonio Mazzolli

Dietro la lavagna: le pagelle che non ci sono piaciute


Per chi ha bisogno di conforto dopo un 65,5 al fantacalcio, per chi non può credere nella valutazione data a quella prestazione, per chi non crede nel cuore (e nella competenza) di tanti “pagellisti”, sappiatelo: vi siamo vicini e lottiamo con voi. Ecco la selezione delle pagelle lette dopo questo weekend, che proprio non ci sono piaciute.


Victor Osimhen 7 - Fantacalcio.it

Fa gol di testa, con un colpo di tacco apre il campo a Lozano che fornirà l’assistenza del 2-0, fa letteralmente venire il mal di testa ai difensori bianconeri per 85 minuti. È incolpevole (ovviamente) sui due gol presi da Meret ma, siamo alle solite, il voto si abbassa comunque di mezzo punto.

Il 7 finale è davvero troppo striminzito.

Andrea Belotti 5 - Gazzetta dello Sport

Entra e, probabilmente per la pressione da ex, non ne azzecca mezza. Soprattutto, sbaglia il rigore del possibile 1-1 al 90’: per fortuna i giallorossi poi pareggiano, altrimenti sarebbe costato caro. Errore blu, e pagella da 4 (forse pure meno, ma si sa che in Italia non si usa la scala intera).

Federico Dimarco 6 - Fantacalcio.it

Nelle iniziali difficoltà nerazzurre, offre preziosi sbocchi alla manovra che aiutano parecchio i compagni. Bravo nell'inserimento su un lancio da fondo campo di Onana, non altrettanto nella conclusione. In occasione del secondo gol di Dzeko, è artefice sia del recupero palla che dell'assist per il bosniaco. A nostro avviso, una prestazione da 6,5.

Stefan De Vrij 5,5 - Fantacalcio.it

A dir poco ingenuo in occasione del rigore causato. Un intervento non necessario su Zapata, che è bravo a sfruttare la poca lucidità dell'olandese. Anche su Hojlund, nel secondo tempo, va in difficoltà, facendosi ammonire a metà campo. In generale, appare spaesato e parecchio in ritardo. Da insufficienza piena.

Wilfried Singo 6 - Fantacalcio.it

Entra presto per un disastroso Vojvoda, si presenta rendendosi subito pericoloso con un tiro cross e poi cambia faccia alla partita dalla sua parte, annullando Volpato e Zalewski. Come non bastasse firma un assist al bacio per il gol del vantaggio di Linetty e si ripete servendone un altro che Sanabria fallisce colpevolmente. Voto striminzito, un bel 7 era quasi doveroso.

Kevin Lasagna 6,5 - Fantacalcio.it

La prestazione è di buon livello, non c’è dubbio. Corse, profondità e anche l’assist a Verdi. Prima, però, due gol sbagliati in maniera evidente, da Classic Lasagna, che non sono perdonabili. Dispiace per la voglia che ci mette ma il voto non può essere più che sufficiente.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE...

Nato nel 1997 nella provincia toscana e laureato in Scienze della Comunicazione a Siena. Innamorato del calcio grazie alla partita del Torneo di Viareggio che si giocava una volta all'anno nel mio paese e alle VHS con le sfide della Juventus per intero. Tifoso dei bianconeri, dell'Hockey Follonica (squadra della mia città) e della vecchia Montepaschi Siena. Mi emoziona qualsiasi tipo di impresa sportiva e cerco di scoprire prima il lato umano e poi agonistico dei protagonisti nel mondo dello sport. In attesa di ricominciare a studiare, osservo, memorizzo e prendo appunti.

Cos’è sportellate.it

Dal 2012 Sportellate interviene a gamba tesa senza mai tirarsi indietro. Sport e cultura pop raccontati come piace a noi e come piace anche a te.

Newsletter
Canale YouTube
clockcrossmenu