Article image
, ,
2 min

- di Esperanto Sportivo

Considerazioni sparse su “Valentino Rossi. La biografia” di Stuart Barker (Giunti Editore)


‘Valentino Rossi. La biografia’ di Stuart Barker, libro edito in Italia da Giunti, analizza nei minimi particolari la carriera del Dottore, un esaltante viaggio nel mondo delle due ruote durato oltre venticinque anni.


- La carriera di Valentino Rossi ha pochi, pochissimi eguali nella storia dello sport. Un campione che ha saputo unire al meglio talento e costanza nel tempo, tutto questo insieme all’amore impareggiabile del suo pubblico, che anche dopo il suo ritiro continua ad avere il numero 46 nel cuore. Siamo onesti: che Motomondiale è senza Valentino?;

Le rivalità che hanno contraddistinto la sua carriera sono diverse, quasi tutte con un unico comune denominatore: chi ha provato a sfidarlo, da Biaggi a Gibernau passando per Lorenzo e Stoner, specialmente al suo apice, ne è uscito sconfitto dal punto di vista psicologico ancor prima che in pista. Rossi è stato sempre molto abile a crearsi piccoli vantaggi in ogni situazione da sfruttare poi in gara: guascone fuori dalla pista, semplicemente letale al suo interno;

"Valentino Rossi. La biografia" di Stuart Barker (Giunti Editore)

- Un altro dato che deve essere sottolineato nella carriera di Valentino Rossi è l’enorme popolarità che ha avuto fin dai suoi esordi e che, di riflesso, ha portato moltissimi giovani a seguire il Motomondiale. Un continuo crescendo che ha giovato a tutto l’ambiente delle due ruote, dopo alcuni anni di difficoltà dal punto di vista mediatico. Un solo esempio emblematico: nella settimana del GP di Misano il limite di velocità nel comune di Tavullia scende da 50 a 46 km/h;

- Le vittorie con la Honda, il passaggio a dir poco vincente alla Yamaha, la parentesi nera con la Ducati e il nuovo ritorno in Yamaha, non più da prima guida: in quest’opera vengono analizzate nel dettaglio tutte le fasi della carriera di Rossi, compresa quella, rimasta solamente sulla carta, del suo passaggio in Formula 1 alla Ferrari. Un qualcosa che sarebbe stato molto affascinante e suggestivo;

- In questo libro Stuart Barker compie un lavoro di ricerca molto approfondito, intervistando molti protagonisti della carriera di Valentino Rossi che arricchiscono il racconto con aneddoti super interessanti. La prefazione del ‘Kamikaze’ Kevin Schwantz, idolo del Rossi bambino, è una succulenta ciliegina sulla torta. Consigliatissimo.

Stefano Villa

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE...

Il linguaggio universale che unisce appassionati di sport e lettura.

Cos’è sportellate.it

Dal 2012 Sportellate interviene a gamba tesa senza mai tirarsi indietro. Sport e cultura pop raccontati come piace a noi e come piace anche a te.

Newsletter
Canale YouTube
clockcrossmenu