Article image
, ,
2 min

- di Esperanto Sportivo

Considerazioni Sparse su "King. La biografia di LeBron James" di Davide Chinellato (Libreria Pienogiorno)


Non è facile scrivere una biografia di una star del calibro di LeBron James, ma Davide Chinellato, giornalista de “La Gazzetta dello Sport”, riesce a catturare l’attenzione del lettore scavando nella vita di un’icona sportiva del ventunesimo secolo.


- In quest’opera di oltre 300 pagine, Davide Chinellato ci fa entrare nella vita di LeBron Raymone James, partendo dalla difficile infanzia vissuta a Akron, Ohio, solo con mamma Gloria, l’unico vero punto di riferimento, fino a raggiungere il successo massimo. Un libro emozionante che fa luce sulla sua forza inarrestabile e su una leadership senza precedenti;

- Un’assoluta icona dello sport mondiale, capace di far sentire la sua voce anche, se non soprattutto, al di fuori dal parquet. La sua lotta per combattere il razzismo negli Stati Uniti è nota a tutti, così come il suo costante impegno per migliorare la vita dei ragazzi di Akron che grazie a LBJ e al progetto ‘I Promise’ possono vivere un’esistenza migliore. L’assist più riuscito nella vita del ‘Chosen One’;

"King. La biografia di LeBron James" di Davide Chinellato (pienogiorno Editore)

- Il suo legame con Cleveland è stato spesso ondivago: dalla grande speranza con cui viene accolto nel 2003 da prima scelta assoluta del Draft, all’odio seguente alla ‘Decision’ di portare i suoi talenti a Miami, fino all’amore incondizionato dei tifosi Cavs dopo la conquista del titolo NBA nel 2016, il grande riscatto di una città spesso considerata un fallimento in tutto e per tutto;

- L’arrivo ai Los Angeles Lakers, la franchigia più glamour della NBA, ne certifica la grandezza assoluta, specialmente dopo la conquista del titolo 2020 nella bolla di Orlando. La profonda amicizia e il profondo rispetto che lo ha legato a Kobe Bryant, con LBJ che supera il record di punti del Black Mamba poche ore prima della tragedia di Calabasas, ha ulteriormente cementificato il legame tra LeBron e la franchigia Purple and Gold;

- La sua carriera è una rincorsa ossessiva alla grandezza massima, con un grande mirino puntato su Michael Jordan. Come talento e mediaticità, ci sono molte similitudini con ciò che è stato MJ, ma il discorso di chi sia il migliore tra i due appassiona il giusto chi sta scrivendo. Godiamoci quello che è uno dei più grandi giocatori di sempre e ciò che rappresenta per la NBA di oggi.

Stefano Villa

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE...

Il linguaggio universale che unisce appassionati di sport e lettura.

Cos’è sportellate.it

Dal 2012 Sportellate interviene a gamba tesa senza mai tirarsi indietro. Sport e cultura pop raccontati come piace a noi e come piace anche a te.

Newsletter
Canale YouTube
clockcrossmenu