Logo Sportellate
, 24 Aprile 2022

Considerazioni sparse post Lazio-Milan (1-2)


Tonali tiene i rossoneri attaccati al sogno scudetto.


- La rete del vantaggio biancoceleste è un festival degli orrori della difesa rossonera, di quelli da registrare e far vedere ai giovani per insegnare cosa non si deve fare. Apre le danze Theo Hernandez che, con quattro compagni e il portiere da servire in area, regala una rimessa in zona offensiva agli avversari, sugli sviluppi della quale i suoi colleghi del reparto arretrato decidono di addormentarsi, proprio come avvenuto contro l'Inter in coppa Italia, lasciando a Ciro Immobile lo spazio per il suo classico inserimento, col quale va a superare Maignan in scioltezza;

- La qualità della Lazio dalla cintola in su è elevata, non soltanto sulla carta: per mezz'ora lo sviluppo del gioco è armonico, i passaggi precisi e si cominciano a vedere alcuni dei movimenti cari a Maurizio Sarri. Diverso è il Milan di questa sera, dove le occasioni arrivano ancora una volta su iniziative personali, soprattutto di Leao, che per un tempo gioca come se il calcio fosse uno sport individuale. Immaginiamo che qualcuno gli abbia fatto il lavaggio del cervello durante l'intervallo, perché a inizio ripresa decide di passare il pallone e arriva subito il goal del pareggio rossonero;

- A proposito di biancocelesti, se è vero che tutti parlano giustamente delle qualità di Milinkovic-Savic, troppo poco spazio è dato a quelle di Felipe Anderson. Il brasiliano, tornato "a casa" dopo le esperienze con alterne fortune in Inghilterra e Portogallo, alla soglia dei trent'anni dimostra ancora di essere un giocatore di caratura superiore nel nostro campionato, capace di giocate illuminanti che vediamo fare a pochi altri giocatori in Italia. Riguardo Immobile, invece, non c'è nulla da dire: parlano i numeri;

- Agli occhi di chi scrive, a volte, le scelte di Pioli sono incomprensibili: sarebbe bello avere la gemma della mente o l'aiuto del Dottor Strange per andare oltre il muro dell'imperscrutabile e comprenderle. Quale necessità c'era di cambiare l'intero attacco, facendo comprensibilmente arrabbiare Giroud, nel momento migliore della propria squadra? Avremmo capito la scelta di togliere Diaz, anche stasera durato meno di un lampo durante un temporale estivo, ma l'impressione è che le sue sostituzioni abbiano più che altro confuso e rallentato il gioco, piuttosto che dare freschezza;

- La vittoria rossonera, alla fine, è meritata, in una partita a due volti che ha visto la squadra di Sarri sfiorare il doppio vantaggio, per poi sciogliersi non appena gli avversari hanno ricominciato a giocare da squadra e non da singoli. Come il goal del temporaneo vantaggio biancoceleste era stato frutto di una dormita della difesa avversaria, lo stesso vale in occasione di quello decisivo di Tonali, dove Acerbi e Marusic fanno qualcosa di inconcepibile per la Serie A, facendo infuriare Sarri che aveva cercato in tutti i modi di difendere il pareggio. In qualche modo, la lotta scudetto rimane aperta.

  • Matteo Tencaioli. Classe 1980, da sempre diviso tra la professione di programmatore e l'amore per il giornalismo. Ama parlare di sport, in particolare di calcio e tennis. Conteso tra lavoro e famiglia, suo più grande amore, fa a sportellate tutti i giorni con il sonno per trovare il tempo di coltivare anche le proprie passioni.

Ti potrebbe interessare

7 cose che ci mancheranno del Sassuolo

La retrocessione del Sassuolo in Serie B è ormai matematica. Quali elementi hanno reso i neroverdi una squadra peculiare e (forse) irripetibile?

Attenti a Saelemaekers

Il giocatore più odiato del Bologna, ma anche quello più vivace.

Le squadre di calcio hanno un DNA?

Un argomento sempre più sulla bocca di club e tifosi.

Il futuro di Kamada è ancora da scrivere

Il trequartista giapponese ha vissuto una stagione travagliata.

Dallo stesso autore

Mondiale 2022: guida al Portogallo

Come al solito, il Portogallo arriva al Mondiale con le […]
Newsletter
Campagna Associazioni a Sportellate.it
Sportellate è ufficialmente un’associazione culturale.

Associati per supportarci e ottenere contenuti extra!
Associati ora!
pencilcrossmenu