Logo Sportellate
playoff nba
, 21 Aprile 2022

5 squadre NBA per cui potrebbe valere la pena fare le notti in bianco durante i Playoff


I Playoff NBA sono belli sempre, però magari se dovete scegliere a che ora puntare la sveglia potrebbero farvi comodo 5 consigli.


ATLANTA HAWKS
Questo primo suggerimento è pronto ad autodistruggersi nell’attimo in cui aprirete la newsletter, visto che nel momento in cui la stiamo scrivendo non sappiamo nemmeno se gli Hawks parteciperanno a questi Playoff 2022. Se lo dovessero fare, però, porteranno l’entusiasmo di un finale in stagione in crescendo, il talento individuale di Trae Young che ha già dimostrato di potersi esaltare in questo genere di contesti e pure il gusto del “Made in Italy” con Danilo Gallinari.

Tre buoni motivi per svegliarsi la notte. La parte alta del bracket a Est si prospetta succosa a livello di sorprese, indi per cui lo stesso discorso potete applicarlo ai Cleveland Cavaliers nel caso in cui il Play-In lo vincessero quelli dell’Ohio.

BROOKLYN NETS
Dal momento in cui abbiamo appreso che Kevin Durant, Kyrie Irving e James Harden avrebbero giocato nella stessa squadra, i Brooklyn Nets non sono mai stati ciò che avremmo pensato (o forse sono stati esattamente quello che temevamo potessero diventare). La trade deadline ha portato la Barba di Harden verso altri lidi e dopo quella data i Nets sono entrati ai Playoff faticando parecchio. Ora che sono dentro però sono un cliente scomodo per tutti, anche perché Durant nell’anno in cui LeBron James non si è nemmeno qualificato potrebbe avere delle aspirazioni di onnipotenza (che finora però sono state ampiamente mozzate dalla superba difesa biancoverde ndr).

(Photo by Maddie Meyer/Getty Images)

PHOENIX SUNS
Dopo due consigli fuori dagli schemi lasciateci essere vagamente mainstream consigliandovi di svegliarvi per vedere le partite di quella che è stata molto semplicemente la migliore squadra di questa stagione. Il record finale di 64 vittorie e 18 sconfitte è un attestato che parla per una squadra che sa giocare davvero bene a basket (certo, con Chris Paul e Devin Booker in play-making è tutto un po’ più facile).

I bookmakers li danno come assoluti favoriti e la pressione è data dal fatto che l’anello è l’unico modo per migliorare il percorso della passata stagione. Ce la faranno a gestirla? Non lo sappiamo, ma è anche questo un ottimo motivo per seguirli.

CHICAGO BULLS
Un consiglio un po’ naif in cui sostanzialmente rivendico uno spazio personale, visto che all’inizio della stagione li avevo pronosticati come la squadra che ci avrebbe più potuto sorprendere, onestamente anche sovrastimandoli rispetto al record con cui hanno chiuso la Regular Season.

I Milwaukee Bucks al primo turno sono una pessima gatta da pelare, ma i Bulls hanno quel genere di roster che potrebbe esaltarsi nella post-season e secondo me sarà la serie più bella da seguire al primo turno. Ovviamente questo è anche il momento in cui mi espongo e vengo smentito dai fatti, quindi non ascoltatemi se potete.

Si prospetta una super serie

MEMPHIS GRIZZILIES
E come nei romanzi, il meglio lo lasciamo alla fine. I Playoff 2022 saranno i primi di Ja Morant. Serve davvero aggiungere altro? La guardia di Memphis ha dimostrato più volte durante l’anno di essere esattamente quel giocatore per cui vale davvero la pena puntare la sveglia se non si vogliono avere rimpianti la mattina successiva per non aver vissuto qualcosa di epico in diretta. Io nel dubbio ho comprato la canotta di Ja, che ad aprile va portata sotto una felpa ma ci sta sempre un gran bene.


Questo articolo è uscito in anteprima su Catenaccio, la newsletter di Sportellate.it.

Per ricevere Catenaccio gratuitamente, ci si iscrive qua. Se invece vuoi leggere i numeri arretrati di Catenaccio, visita il nostro archivio.


  • Nato a Cremona il 23/11/1996. Conserva nell'armadio i pantaloncini del suo esordio in Serie D allo Stadio Euganeo di Padova. Non sa scegliere tra la parte sinistra e quella destra del proprio cervello e nemmeno quale sia il suo sport preferito. È fermamente convinto che il Paradiso sia un'Olimpiade che dura in eterno.

Ti potrebbe interessare

NBA Play-In, le porte del Paradiso

Previsioni, pronostici e spunti di riflessione sulle prime quattro sfide di Play-In, antipasto della postseason NBA.

Caitlin Clark, la folle

Con la sconfitta in finale contro South Carolina, è terminata la carriera a Iowa della più grande giocatrice di sempre del college basket.

Gianluca Busio, calma e sangue freddo

L'italo-americano, dopo un periodo di assestamento, è ormai punto fermo della squadra di Vanoli

I nostri articoli preferiti del 2023

Sedici pezzi che vale la pena leggere o rileggere.

Dallo stesso autore

Mondiale 2022: guida alla Danimarca

La Nazionale più polemica verso il Mondiale in Qatar è […]

5 squadre NBA per cui potrebbe valere la pena fare le notti in bianco durante i Playoff

I Playoff NBA sono belli sempre, però magari se dovete scegliere a che ora puntare la sveglia potrebbero farvi comodo 5 consigli.

L'eutanasia del basket italiano

Nell'ultimo numero della nostra newsletter "Catenaccio" abbiamo provato a rispondere alla seguente domanda: "Perché il basket italiano non riesce ad attirare un reale interesse da TV e sponsor?"

10 cose del turno di Champions League che non vorremmo vi foste persi

Primo turno della Champions League 2020/21: un'edizione che si preannuncia […]
Newsletter
Campagna Associazioni a Sportellate.it
Sportellate è ufficialmente un’associazione culturale.

Associati per supportarci e ottenere contenuti extra!
Associati ora!
pencilcrossmenu