, 26 Febbraio 2022

Considerazioni sparse post Salernitana-Bologna (1-1)


Un po' di gegenpressing, un po' di depressione: i felsinei fermano la banda di Nicola.


- Granata e rossoblú approcciano in maniera frizzante e aggressiva la gara. Entrambe le squadre difendono in avanti, i raddoppi sul portatore di palla si sprecano. Ne viene fuori un piacevole caos. Il grosso del gioco si concentra sulla fascia che vede gli ottimi Mazzocchi e Kastanos dirimpettai del talentuoso Hickey, dal cui piede scocca il cross dell'1 a 0;

- La Salernitana ha molti motivi per vincere e quindi attacca di piú. Ma il Bologna tiene, si affida al mestiere dei Medel, dei De Silvestri, degli Arnautovic, e graffia non appena puó, da squadra di categoria, strappando un pareggio utile che ai punti poteva essere vittoria;

- Il gioco palla a terra e la personalitá di Sepe, gli scambi nello stretto fra Verdi e Ribery, la vivacitá di Perotti super-sub sono chicche sfiziose e valori aggiunti che mancavano alla Salernitana ultima e depressa di Fabiani e Colantuono. La mancanza di tempo e la classifica che piange sono i tratti in comune;

- Le due giocate migliori di oggi? Il tiro da tre punti di Sansone, morto con tutti i filistei su una traversa che vibra ancora di paura davanti alla Curva Siberiano, e il tris di cambi di Nicola: Mousset-Perotti-Zortea, tre tocchi e un gol appena subentrati.

- Salvezza ufficialmente in cassaforte per la squadra di Sinisa, cammino sempre più in salita per i padroni di casa. Purtroppo è risaputo: di soli pareggi lentamente si muore.

  • Salernitano, classe 1992. Laureato in Medicina e Chirurgia a Bologna, ma solo perché la Facoltà “Storia del calcio e filosofie dei sistemi di gioco” ancora non è stata inventata. Tifoso del Chievo dai tempi in cui i “Mussi” volavano per la prima volta in Serie A, sono innamorato di questo sport per la quantità incredibile di storie che è in grado di offrire.

Ti potrebbe interessare

Dallo stesso autore

Associati

Banner associazioni

Newsletter

Campagna Associazioni a Sportellate.it
Sportellate è ufficialmente un’associazione culturale.

Associati per supportarci e ottenere contenuti extra!
Associati ora!
pencilcrossmenu