Logo Sportellate
, 13 Dicembre 2021

Considerazioni sparse post 16a giornata Premier League


Turno che non regala sorprese di rilievo: tutte le big vincono di rigore.


- Ci si addentra nel periodo natalizio, momento in cui la Premier League regala il meglio, con partite che si disputano ogni tre giorni, col boxing day di Santo Stefano a fare da main event e pure con leccornie deliziose a Capodanno. Una manna per noi calciofili. Intanto nell'ultimo fine settimana la Premier ha regalato un turno poco effervescente, con tutti i pronostici rispettati. Da segnalare però, che Brighton-Tottenham è stata rinviata per via del focolaio Covid che sta colpendo gli Spurs di Conte. Inoltre il neopromosso Brentford è a metà classifica con 20 punti, applausi per le Bees;

- Sei. Come le vittorie messe in fila nel carniere del Manchester City. Sabato gli Sky Blues hanno superato per 1-0 il Wolverhampton in casa grazie al rigore di Sterling. L'espulsione a metà match di Jimenez ha pesato, ma la banda di Guardiola ha corroborato il risultato producendo diverse occasioni. Bernardo Silva centravanti è l'ultima genialata di Pep, in testa a 38 punti e lanciata verso una lunga rincorsa al primo posto;

- Ma quest'anno il City dovrà guardare con attenzione lo specchietto retrovisore. Appena ad un gettone di distanza c'è il Liverpool, giunto a cinque successi consecutivi. Sabato ad Anfield i Reds hanno schivato l'ostacolo Aston Villa per 1-0 con penalty di Salah, meritando ampiamente i tre punti. Particolarità dell'incontro? A guidare oggi i Villans c'è Steven Gerrard, tornato nella sua casa da avversario e che avrà vissuto un'ora e mezza corrispondente ad un turbinio di emozioni;

- Possiamo dirlo: nell'ultima settimana l'ermetica muraglia del Chelsea ha conosciuto varie infiltrazioni. Tre gol dal West Ham una settimana fa, tre dallo Zenit in Champions e due dal Leeds sabato scorso. Fortuna per Tuchel che Jorginho a Stamford Bridge si ricordi di essere un rigorista e con due tiri dagli undici metri ha aiutato i Blues a battere la banda di Bielsa per 3-2. Il Chelsea è comunque e soltanto a -2 dal City capolista; la corsa delle tre fuoriserie in cima al campionato è spettacolare;

- Tra le prime tre e la quarta piazza si è creata una voragine di 8 punti. A proposito, corsa al quarto posto: detto che il Tottenham non ha giocato, il West Ham ha cozzato 0-0 fuori casa col pericolante Burnley e ora ha solo un punto in più dello United. Red Devils che tramite un rigore di CR7 espugnano Norwich per 0-1. Rangnick insacca la seconda affermazione su due in Premier e sono risultati che fanno bene al suo novello tutorato all'Old Trafford. L'Arsenal ritorna a gioire, schiantando tra le mura amiche il Southampton per 3-0. Reti di Lacazette, Odegaard e Gabriel, con i Gunners a - 2 dall'ultimo piazzamento Champions.

  • Carlo Cecino, giovane trevigiano di belle speranze. Nato il 18/05/1994 durante la meravigliosa notte di Atene, col Milan che sculacciava il Barcellona di Cruijff, si appassiona fin dal primo ciuccio allo sport. Segue con fervore il basket, con i San Antonio Spurs in cima alle ricerche. Entrare nel mondo giornalistico sportivo è il sogno, ma anche diventare il magazziniere dello spogliatoio dei New York Knicks non sarebbe male. Gli idoli sono Valerio Fiori e DeShawn Stevenson, oltre a Federer, leggenda vivente del tennis.

Ti potrebbe interessare

Cole Palmer non sente la pressione

L'esterno del Chelsea è stato votato miglior giovane della Premier League.

Restituiteci Erling Haaland

Nonostante i trentuno goal stagionali Haaland non riesce a incidere più come prima.

Breve guida ai gol più veloci di sempre

Reti segnate nel tempo in cui leggete questa riga.

Wataru Endo risolve problemi

Come uno degli acquisti meno glamour del Liverpool si è rivelato fra i più azzeccati

Dallo stesso autore

Considerazioni sparse sui 15 minuti più incredibili nella storia delle Olimpiadi italiane

Un quarto d'ora che ha lanciato l'atletica italiana nell'empireo olimpico. Un quarto d'ora che resterà nella testa, negli occhi e nel cuore di tutti.

Top ten NBA City Edition 2020/2021

L’abito non fa il monaco, recita il popolare detto, ma […]

15 buoni motivi per tornare a vedere la Serie A

Un ritorno particolare dopo la pandemia. "Ciak, si rigira". 103 […]

Saranno famosi: cinque talenti della Bundesliga pronti a prendersi la scena

Sky is the limit. É un'espressione idiomatica inglese adottata spesso […]
Newsletter
Campagna Associazioni a Sportellate.it
Sportellate è ufficialmente un’associazione culturale.

Associati per supportarci e ottenere contenuti extra!
Associati ora!
pencilcrossmenu