Logo Sportellate
, 12 Dicembre 2021

Considerazioni sparse post Napoli-Empoli (0-1)


L'Empoli si dimostra un sanguinario ma bellissimo animale da trasferta espugnando anche il Maradona.


- Il Napoli perde la seconda gara consecutiva, ancora una volta davanti al pubblico amico. Stavolta, ancor più che altre volte, il Napoli paga un prezzo troppo salato, ben oltre i suoi demeriti: 26 tiri fatti e 60% di possesso palla. Però è tutto un enorme rumore di fondo, visto che in area il Napoli ha avuto difficoltà ad entrare: di chiavi gli azzurri ne hanno, ma nessuna si è rivelata quella decisiva;

- Una partita che, come previsto, si è rivelata difficilissima: il pressing avversario ha reso complicata la prima costruzione dei partenopei, che hanno pagato una costante inferiorità nel cuore del campo (ai già tanti centrocampisti out per infortunio si è aggiunto ben presto Zielinski, che ha patito problemi respiratori). La manovra si è rivelata quindi spesso confusa, più caotica del previsto, con gli azzurri che spesso hanno dovuto forzare la conclusione col tiro da fuori;

- La chiave del match, lato Empoli, è stata proprio la costante capacità di andare in verticale grazie ai movimenti coordinati di Pinamonti e Cutrone, innescati da un ottimo Bajrami fra le linee, rebus irrisolvibile per i centrali azzurri, probabilmente anche poco aiutati dai mediani che avrebbero dovuto prendere in consegna il trequartista avversario;

- La seconda frazione esaspera gli elementi caotici che si erano visti nel primo tempo: già al sessantesimo le squadre erano lunghissime, con schemi spesso saltati ma tante occasioni create da una parte e dall'altra. Un obbrobrio per i tecnici, ma uno spettacolo che ha tenuto calamitati spettatori da casa e intrattenuto i presenti sugli spalti;

- Dove il caos regna sovrano, Ounas spicca per la sua capacità di saperlo cavalcare: dei partenopei decisamente il migliore, quello che più di tutti ha lottato e ha provato a creare qualcosa di buono. Dietro la lavagna Insigne, e non è la prima volta in questa stagione: a sua discolpa una condizione fisica precaria, essendo appena ritornato dall'infortunio. Se Cutrone è stato il fortunato match winner, menzione d'onore va data a Vicario, bravo a farsi trovare pronto con interventi rivelatisi poi fondamentali per il risultato. Sugli scudi anche Parisi: il giovane terzino irpino ha personalità, fiato, intelligenza e qualità importanti. Chissà se non possa rappresentare il post Spinazzola per Mancini...

  • Nato per puro caso a Caserta nel novembre 1992, si sente napoletano verace e convinto tifoso azzurro. Studia Medicina e Chirurgia presso l'Università degli studi di Napoli "Federico II", inizialmente per trovare una "cura" alla "malattia" che lo affligge sin da bambino: il calcio. Non trovandola però, se ne fa una ragione e opta per una "terapia conservativa", decidendo di iniziare a scrivere di calcio e raccontarne le numerose storie. Crede fortemente nel divino, specie se ha il codino.

Ti potrebbe interessare

7 cose che ci mancheranno del Sassuolo

La retrocessione del Sassuolo in Serie B è ormai matematica. Quali elementi hanno reso i neroverdi una squadra peculiare e (forse) irripetibile?

Attenti a Saelemaekers

Il giocatore più odiato del Bologna, ma anche quello più vivace.

Le squadre di calcio hanno un DNA?

Un argomento sempre più sulla bocca di club e tifosi.

Il futuro di Kamada è ancora da scrivere

Il trequartista giapponese ha vissuto una stagione travagliata.

Dallo stesso autore

9 gol per ricordare Fabio Quagliarella

Celebriamo così la carriera di uno straordinario esteta del gol.

Che fine ha fatto Jesper Lindstrom?

Abbiamo raccolto tutte le comparsate del danese.

Tu me diciste: «Sì» 'na sera 'e maggio

La notte dei festeggiamenti del Napoli vissuta da Largo Maradona.

Tutti gli esoneri del presidente

Un estratto dell'articolo su Maurizio Zamparini che trovate nel nostro magazine.
1 2 3 8
Newsletter
Campagna Associazioni a Sportellate.it
Sportellate è ufficialmente un’associazione culturale.

Associati per supportarci e ottenere contenuti extra!
Associati ora!
pencilcrossmenu