Logo Sportellate
, 19 Ottobre 2021

Considerazioni sparse post 8a giornata di Premier League


Chelsea e Liverpool in ascesa, mentre lo United deve interrogarsi su Solskjaer dopo il tracollo di Leicester.


- Partiamo dalla notizia più lieta: Newcastle-Tottenham, andata in scena domenica, è stata sospesa durante il primo tempo a causa di un malore occorso ad un tifoso dei Magpies. Alla fine il supporter si è ripreso e a quanto pare ora le sue condizioni sono stabili. In campo hanno vinto gli Spurs per 2-3, conquistando tre gettoni importanti per la rincorsa alle zone nobili e Kane si è finalmente sbloccato. Il Newcastle della nuova presidenza araba miliardaria rimane in zona retrocessione e il tecnico Bruce è appeso a un filo;

- A proposito di chi non passa un buon periodo in panchina, dobbiamo soffermarci su Solskjaer. Il mister norvegese al timone dello United non ci sembra l'uomo giusto per guidare i Red Devils verso trofei ambiti. Sabato scorso la truppa di CR7 ha incassato una "scoppola" a Leicester. Le Foxes hanno gioito per 4-2 e nel finale lo United è andato in bambola. Al momento il Manchester è sesto con 14 punti e in campionato non ha ancora incontrato City, Chelsea e Liverpool. Solsjkaer dispone di un bacino di talento infinito, però non riesce a sfruttarlo a dovere;

- Il derby d'Inghilterra tra Reds e Red Devils si giocherà domenica prossima (ore 17.30, non prendete impegni). Sarà il test della verità per lo United che affronterà un Liverpool al momento ingiocabile. La truppa di Klopp sabato ha disintegrato per 0-5 il Watford fuori casa. Firmino ha fatto tripletta, ma Salah ha prodotto un gol da cineteca e stando al suo allenatore al momento é il giocatore più forte al mondo. La prima di Ranieri a guidare gli Hornets è totalmente da dimenticare, ma era un test proibitivo contro un Liverpool secondo, a una lunghezza dal Chelsea capolista;

- I Blues che sabato hanno espugnato per 0-1 il terreno del Brentford. A segnare la rete decisiva Chilwell, ma il migliore è stato Mendy, autore di miracoli a iosa per custodire il prezioso successo degli uomini di Tuchel, primi a 19 punti. Da evidenziare come la matricola delle Bees continui a offrire prestazione di spessore. Mentre nel Chelsea si deve rimarcare ulteriormente una formazione solida come la roccia che ha incassato appena tre gol in otto turni di Premier;

- Anche il Manchester City ha subito solo tre marcature in questa prima parte di campionato. I Citizens sabato hanno archiviato senza troppi patemi la pratica Burnley per 2-0 tra le mura amiche. Bernardo Silva e De Bruyne a segno, per la corazzata di Guardiola che ha 17 gettoni e si trova a -2 dal Chelsea. Chelsea, Liverpool e Manchester City attualmente sono le prime tre, nel giro di due punti, e crediamo che saranno le prime tre anche alla 38esima giornata. Da capire in quale ordine.

  • Carlo Cecino, giovane trevigiano di belle speranze. Nato il 18/05/1994 durante la meravigliosa notte di Atene, col Milan che sculacciava il Barcellona di Cruijff, si appassiona fin dal primo ciuccio allo sport. Segue con fervore il basket, con i San Antonio Spurs in cima alle ricerche. Entrare nel mondo giornalistico sportivo è il sogno, ma anche diventare il magazziniere dello spogliatoio dei New York Knicks non sarebbe male. Gli idoli sono Valerio Fiori e DeShawn Stevenson, oltre a Federer, leggenda vivente del tennis.

Ti potrebbe interessare

Premier League 2023/24, la squadra della stagione

Una squadra abbastanza fluida per un campionato abbastanza fluido.

Cole Palmer non sente la pressione

L'esterno del Chelsea è stato votato miglior giovane della Premier League.

Restituiteci Erling Haaland

Nonostante i trentuno goal stagionali Haaland non riesce a incidere più come prima.

Breve guida ai gol più veloci di sempre

Reti segnate nel tempo in cui leggete questa riga.

Dallo stesso autore

Considerazioni sparse sui 15 minuti più incredibili nella storia delle Olimpiadi italiane

Un quarto d'ora che ha lanciato l'atletica italiana nell'empireo olimpico. Un quarto d'ora che resterà nella testa, negli occhi e nel cuore di tutti.

Top ten NBA City Edition 2020/2021

L’abito non fa il monaco, recita il popolare detto, ma […]

15 buoni motivi per tornare a vedere la Serie A

Un ritorno particolare dopo la pandemia. "Ciak, si rigira". 103 […]

Saranno famosi: cinque talenti della Bundesliga pronti a prendersi la scena

Sky is the limit. É un'espressione idiomatica inglese adottata spesso […]
Newsletter
Campagna Associazioni a Sportellate.it
Sportellate è ufficialmente un’associazione culturale.

Associati per supportarci e ottenere contenuti extra!
Associati ora!
pencilcrossmenu