Article image
,
3 min

- di Alessio Murgida

I cinque flop al Fantacalcio (finora)


I cinque giocatori che vi stanno affondando al fantacalcio. I 5 più fragorosi flop dopo sette giornate. Attenzione: avrete diritto a lamentarvi solo se ne avete più di uno in rosa: se le cose si devono fare, si fanno per bene. No?


"Sei soddisfatto della rosa?" "Ma sì, dai. Soriano e Kessié a centrocampo non sono male: poi, oh, la gente dice che c'è troppo hype su Damsgaard ma io ci punto. Eccome se ci punto".

Le ultime parole famose. Sono passate solo sette giornate ma c'è già un quadro piuttosto ampio per poter decretare i flop al Fantacalcio di questo inizio di stagione. Così noi abbiamo deciso di spararvi in faccia i giocatori grazie ai quali i vostri amici sono in cima alla classifica.

Sì perché se tu hai Kessié, vuol dire che qualcun altro si è preso Pellegrini. E, sì: come potete immaginare il centrocampista giallorosso - in forma extraterrestre - non sarà in questa lista.

Per chi di voi dovesse avere uno dei giocatori che andremo ad analizzare, un grande abbraccio. Non siete soli.

Franck Kessié

Media voto: 5.88

Fantamedia: 5.12

Presenze: 5 su 7

Gol: 0

Assist: 0

flop al fantacalcio

Una fantamedia disastrosa. Un infortunio a inizio stagione. Un rigore sbagliato contro la Lazio. Ah, e a gennaio c'è la Coppa D'Africa. Insomma, Kessié non sarà con ogni probabilità il centrocampista che vi svolterà il fantacalcio, a differenza dell'anno scorso (cosa che tra l'altro vi avevamo ampiamente già annunciato ndr).

Ci sono state tante critiche sul giocatore ivoriano: tra il rendimento in campo e la questione rinnovo, sembra proprio essere una "stagione no" per lui.

Ma, vi scongiuriamo, non datelo via. Lo scambiereste per un gomma da masticare ora come ora. La media dei suoi voti può risalire: e nell'ultima partita si è già visto. Un bel 7 in pagella contro l'Atalanta. Resta comunque il rigorista del Milan: tempo e preghiere saranno l'antidoto a questo inizio di stagione rivedibile.

Kostas Manolas

Media voto: 5.62

Fantamedia: 5.5

Presenze: 4 su 7

Gol: 0

Assist: 0

flop al fantacalcio
(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Il centrale greco, dopo il clamoroso errore contro la Juventus, è stato definitivamente superato da Rrahmani. Dalla partita contro la squadra di Max Allegri, infatti, Manolas non è stato più titolare.

La sensazione è che non lo vedremo per un bel po' dal primo minuto. Il difensore ex Verona sta facendo benissimo e si è dimostrato più concentrato e più attento. Difficilmente Manolas riuscirà a scalare nuovamente le gerarchie.

Lui sì, datelo pure via. Se qualcuno ci casca...

Mikkel Damsgaard

Media voto: 5.71

Fantamedia: 5.64

Presenze: 7 su 7

Gol: 0

Assist: 0

flop al fantacalcio
(Photo by Getty Images)

Fantallenatori accecati dal bagliore della punizione del danese nella semifinale di EURO 2020 contro l'Inghilterra, è ora di svegliarsi dal sogno. É arrivato il momento di vedere la realtà delle cose.

Damsgaard sta faticando ad incidere in quel di Genova. Il discorso è tattico dato che gioca molto esterno, lontano dalla porta avversaria. Non sembra essere il centro di questa Samp (al contrario di Antonio Candreva, assoluto protagonista dei blucerchiati).

Non è un top e non doveva essere pagato come un top. Dall'altra parte, il danese non è sicuramente quello che abbiamo visto in queste prime 7 giornate di Serie A. Ma ci vuole tempo, è un classe 2000: qualche passo indietro ci può stare.

Leonardo Mancuso

Media voto: 6

Fantamedia: 6.66

Presenze: 5 su 7

Gol: 1

Assist: 0

flop al fantacalcio
(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Doveva essere il rigorista e leader indiscusso di una squadra tra le possibili rivelazioni di questo campionato. L'Empoli ha rispettato le previsioni, Mancuso no. Il suo gol che ha permesso ai toscani di vincere - in modo storico - all'Allianz Stadium contro la Juventus è stato l'unico acuto della punta in questa stagione.

Nelle ultime tre partite è partito dalla panchina e attualmente non è più uno dei titolari dell'Empoli di Andreazzoli. Ma attenzione: le cose cambiano in fretta. Il centravanti potrebbe tornare presto titolare: potete dargli ancora fiducia.

Roberto Soriano

Media voto: 5.5

Fantamedia: 5.33

Presenze: 6 su 7

Gol: 0

Assist: 0

Se Soriano resta a secco nelle prime sette giornate di campionato, vuol dire che di certezze nella vita non ce ne sono proprio. Il centrocampista del Bologna ci ha abituato nelle scorse stagioni a essere uno dei colpi da sofisticati del fantacalcio.

L'inizio in Serie A - condito da un cartellino rosso - ci sta facendo un po' ricredere. Anche se c'è da dire che Soriano è incline a vivere momenti bassi nel corso di una stagione.

La speranza è che questo sia il punto più basso: ci sono tutti i presupposti perché il rossoblù torni a livelli che gli competono. Non scambiatelo, per lui vale lo stesso discorso fatto con Kessié.

ULTIME CONSIDERAZIONI SPARSE

Nato il 17/04/2000 nel luogo in cui si è fermato Cristo ma diviso a tre tra Verona, Salerno e Catanzaro. Ama il calcio giocato con i piedi e le frasi ovvie.

Cos’è sportellate.it

Dal 2012 Sportellate interviene a gamba tesa senza mai tirarsi indietro. Sport e cultura pop raccontati come piace a noi e come piace anche a te.

Newsletter
Canale YouTube
clockcrossmenu