Logo Sportellate
, 28 Agosto 2021

Le giovani scommesse da acquistare all'asta del Fantacalcio


Gol, assist e non solo. La Serie A è pronta ad accogliere tante promesse che non vedono l’ora di portare hype e bonus nelle vostre rose.


"...e uno, e due, e tre. Aggiudicato". Dopo le notti magiche azzurre, la Serie A è tornata finalmente a riempire le nostre settimane e, con essa, anche la tanto amata arte del fantacalcio. Una specie di religione calcistica tutta italiana. In attesa della chiusura di una delle sessioni di calciomercato più roventi degli ultimi anni e con tante aste ancora in attesa di assegnare i top player del nostro campionato, ecco allora una guida tascabile ai giovani talenti che potrebbero esplodere in massima serie nella prossima stagione.

Spoiler: il pezzo contiene i nomi di Bajrami e Buksa.

In porta

Classe '97. Non più giovanissimo ma comunque uno dei prospetti più interessanti di una classe - quella dei portieri - dall'età media abbastanza elevata. Dopo le 22 presenze in campionato e la complicata alternanza con Ospina della scorsa stagione, Alex Meret è finalmente pronto a far suo il posto da titolare nel nuovo Napoli di Luciano Spalletti. Coperto da una difesa solida e immutata rispetto all'annata 20-21, il terzo portiere della Nazionale potrebbe confermare le qualità lasciate intravedere finora e centrare così la tanto sognata continuità tra i pali.

Tra i possibili outsider, poi, mirino puntato sul 2000 veronese Ivor Pandur. Con Montipò reduce da un recente infortunio, il giovane croato - già sei presenze con l'Under 19 della sua nazionale - potrebbe rivelarsi un investimento low cost e produttivo.

In difesa

Non soltanto Gosens e Theo Hernandez, bomber di difesa nelle retroguardie di Atalanta e Milan. Nella zona più arretrata del campo sono vari i profili giovani che potrebbero presto mettersi in luce. Chiedere, per conferma, all'Udinese di Luca Gotti, deciso ad affidarsi alla linea verde segnata da Nahuel Molina e Destiny Udogie per cercare di mettere le ali al suo 3-5-2. Se il '98 argentino ha già fatto parlare di sé nella scorsa stagione con 2 gol e 5 assist in 29 presenze, il 2002 italiano andrà a caccia di minuti in bianconero dopo l'esordio in massima serie col Verona nel novembre 2020.

Stesso anno alla voce data di nascita sulla carta d'identità e stessa fascia del coetaneo Destiny. Come il laterale friulano, Matteo Ruggeri è pronto ad esibire tecnica, conclusioni e assist in Serie A per aiutare la Salernitana a centrare l'obiettivo salvezza. Liverpool e Inter il doppio battesimo di fuoco in maglia Atalanta nella scorsa stagione per un giocatore pronto alle sfide e deciso ora a vincerne una personale con i campani.

A centrocampo

Tenete pronti i crediti. Dopo aver raccolto l'eredità della storica 10 rossonera, Brahim Diaz è pronto ad esplodere definitivamente nel Milan. Già in gol contro la Sampdoria all'esordio, la prima giornata del ventiduenne spagnolo sembra essere stata soltanto un piccolo assaggio della stagione che potrebbe consacrarlo a protagonista nella rosa di Stefano Pioli.

Oltre al quotato Mikkel Damsgaard, reduce da un buon europeo e da un'annata fatta da due reti e 5 assist in maglia Samp, occhi puntati in mezzo al campo soprattutto sul trio composto da Gianluca Busio, Nedim Bajrami e Luka Romero.

Il 2004 argentino, colpo "young" della Lazio, è una vera e propria scommessa. Maurizio Sarri di lui parla benissimo e questo potrebbe già bastare per convincere tanti fantallenatori a puntare un milione sul giocatore più giovane ad aver esordito in Liga. Discorso diverso, invece, per il diciannovenne del Venezia, talento già capace di collezionare già 70 presenze con il Kansas City, e per il trequartista dell'Empoli, grande protagonista nella promozione dei toscani e riuscito a cominciare la nuova stagione con 1 gol e un assist tra Serie A e Coppa Italia. Gioielli pronti ad affacciarsi con prepotenza in massima serie.

In attacco

C'è Victor Osimhen, partito con un rosso ma deciso a migliorare lo score della scorsa stagione. E c'è soprattutto Dusan Vlahovic, stella lucente nel firmamento del nostro campionato e reduce da una stagione chiusa con ben 21 gol. Giocatori destinati ad essere oggetto di offerte elevatissime nelle vostre aste. E allora ecco che il nome di Ebrima Colley, neo arrivato a La Spezia, potrebbe fare al caso vostro nell'ottica di un mercato giovane e fatto da qualche scommessa. Il 2000 di proprietà dell'Atalanta ha collezionato 31 gol in 55 presenze con la Primavera della Dea, è partito titolare nel pareggio della Sardegna Arena con il Cagliari ed è a caccia di spazio e gol in Serie A.

Lo stesso obiettivo condiviso da Giacomo Raspadori, ormai certezza nel Sassuolo e talento su cui puntare con decisione, e dal genoano Yayah Kallon, 2000 rossoblù sceso in campo dal primo minuto con l'Inter e sul quale il tecnico Ballardini sembra credere parecchio. Chi vivrà vedrà, insomma.

Giovani, sfacciati e talentuosi. I gioiellini della Serie A sono pronti ad animare le vostre aste. Siete pronti a puntarci?

  • Cagliaritano, classe '96. Laureato in Scienze Politiche ed ex stagista alla Gazzetta dello Sport. Pallavolista da quando ho memoria, amo i libri, i viaggi, il mare e lo sport. Raccontarlo è la mia passione.

Ti potrebbe interessare

Khéphren Thuram non è solo un figlio d'arte

Khéphren Thuram non sarà soltanto il sostituto di Rabiot nella Juventus di Thiago Motta

C’eravamo tanto amati

Finisce un’era, irripetibile sotto ogni punto di vista: Ciro Immobile lascia la Lazio

Storia della bromance Eze-Olise

Il trasferimento di Olise al Bayern segna la fine di una delle più belle coppie dell'ultima Premier League.

Con Alisha Lehmann non si parla mai di calcio

Douglas Luiz è il suo fidanzato, ma a tutti interessa il contrario.
,

Dallo stesso autore

Cuisance, il Venezia e un riscatto da centrare

Il centrocampista francese è un colpo di mercato affascinante dei […]

L'Empoli non è una sorpresa

Il giovane gruppo guidato da Andreazzoli sta dimostrando di potersela […]

Da Immobile a Raspadori, passando per il jolly Lucca: Italia e Mancini, cercasi gol

Gli azzurri dovranno passare dai playoff e dai gol degli […]

Palmer, il futuro del City che cerca spazio in Premier

Dopo il primo gol in Champions League contro il Bruges, […]
Newsletter
Campagna Associazioni a Sportellate.it
Sportellate è ufficialmente un’associazione culturale.

Associati per supportarci e ottenere contenuti extra!
Associati ora!
pencilcrossmenu