, 16 Giugno 2021

Considerazioni sparse post Turchia-Galles (0-2)


I Dragoni dominano una tiepida Turchia e si lanciano verso un'insperata qualificazione.


- In attesa di vedere gli Azzurri alla prese con la Svizzera, la gara di Baku è un buon antipasto per cominciare a delineare i destini del nostro girone con una gara che mette di fronte due squadre già quasi chiamate all'ultimatum. La Turchia, dopo la figura non brillante al cospetto dei nostri, non può più sbagliare e affronta un Galles che, forte del buon punto in esordio, ora ha bisogno del bottino pieno. Il match è decisamente più sbilanciato del dovuto e la squadra di Page domina, come nessuno si sarebbe aspettato, e ottiene un meritatissimo successo che avvicina i britannici ad un'altra clamorosa qualificazione;

- La partita non è di quelle di cartello ma è frizzante sin dai primi minuti, grazie ad un ritmo vivace che genera diverse occasioni per entrambe le nazionali. Chiamata a reagire, la Turchia non può certo permettersi la gara sparagnina fatta contro gli Azzurri e, costretta a condurre le danze da un Galles ben messo in campo, mette in evidenza tutti gli imbarazzi già intravisti nella gara d'esordio. I gallesi viaggiano ad un ritmo diverso e, dopo un primo tempo asfissiante per intensità, vanno alla pausa legittimamente in vantaggio grazie all'asse Bale-Ramsey, vantaggio che non viene troppo discusso dalla timida reazione turca della ripresa. Termina 2-0, e il Galles si concede anche il lusso di sprecare un penalty;

- Dopo un esordio non incantevole a livello individuale, sono proprio le stelle del Galles a salire in cattedra in un momento particolarmente caldo. Aaron Ramsey si riscopre versione Emirates Stadium e rispolvera l'arte dell'inserimento del quale è sempre stato un validissimo esponente: due se li mangia, ma alla fine è lui a sbloccare, illuminato da un Gareth Bale trascinante anche nonostante un orrendo rigore. I leader mancano invece alla Turchia, Yilmaz è nervoso e non graffia, Under è fumoso e inconcludente e Calhanoglu deambula cadaverico senza far nulla che giustifichi la sua presenza. Davvero troppo poco;

- Dopo l'esordio azzurro è stato difficile capire se attribuire il largo risultato più alla qualità italiana o alla pochezza turca. La partita di stasera ci rivela che è stato almeno un concorso di colpe, vista la misera prestazione anche al cospetto di una compagne più modesta di quella allenata da Mancini. In uno stadio che questa volta prendeva decisamente le parti dei turchi, non si è visto né quello spirito battagliero né quell'intensità che ci si aspettava da un'avversaria che in molti reputavano la più insidiosa del girone. A 0 punti dopo 2 partite, ai turchi non resta che sperare di rientrare tra le migliori terze vincendo l'ultima. Ma francamente non sembrano troppo in grado;

- Ma se avevamo sopravvalutato la Turchia, forse non avevamo sottovalutato un po' il Galles? Ultimi nelle griglie, i Dragoni ottengono una vittoria ed un pareggio con quelle che dovrebbero essere le dirette avversarie, totalizzando già 4 punti. Page non cambia nulla dall'esordio e schiera una squadra che conosce i suoi molti limiti, ma sa anche di avere dei punti di forza nella buona intensità e nella rapidità delle ripartenze. Tatticamente ordinati, i gallesi non inventano nulla, difendendo con diligenza e poggiandosi su un centravanti vecchio stampo. Se poi Bale e Ramsey sono quelli di stasera, i nostri avversari potrebbero non essere così accomodanti...

  • Nato a Biella il 30/07/93, laureato in Matematica per motivi che non riesco a ricordare. Juventino di nascita, vivo malissimo anche guardando le partite dell’Arsenal, di Roger Federer e di qualunque squadra io scelga a Football Manager (unico sport che ho realmente praticato). Fanciullescamente infatuato di Thierry Henry, sedotto in età consapevole da Massimiliano Allegri, sempiternamente devoto a Noel Gallagher.

Ti potrebbe interessare

Dallo stesso autore

Associati

Banner associazioni

Newsletter

Campagna Associazioni a Sportellate.it
Sportellate è ufficialmente un’associazione culturale.

Associati per supportarci e ottenere contenuti extra!
Associati ora!
pencilcrossmenu