Article image
,
2 min

- di Redazione Sportellate.it

Dietro la lavagna: le pagelle che non ci sono piaciute


Per chi ha bisogno di conforto dopo un 65,5 al fantacalcio, per chi non può credere nella valutazione data a quella prestazione, per chi non crede nel cuore (e nella competenza) di tanti “pagellisti”, sappiatelo: vi siamo vicini e lottiamo con voi. Ecco la selezione delle pagelle lette questo weekend, che proprio non ci sono piaciute.


Arkadiusz Reca 5.5 (Fantacalcio.it)

Uno dei pochi a salvarsi nella prova del Crotone al Picco. Il polacco, in collaborazione con l'effervescente Benali (finchè è rimasto in campo), si è reso protagonista di una prova vivace e propositiva, arando la corsia sinistra per 60 minuti e facendo girare la testa al suo dirimpettaio Salva Ferrer, fino all'ormai proverbiale calo mentale della squadra di Cosmi.

Appare perciò un po' troppo severo il 5.5 con cui viene punito da Fantacalcio.it: facendo una media dei due tempi disputati, l'esterno sinistro degli Squali avrebbe meritato almeno la sufficienza.

Zlatan Ibrahimovic 5 (Fantacalcio.it)

Se Maresca ha la giustificazione di avere un pessimo udito e una permalosità superiore a quella di Tina Cipollari di Uomini e Donne (non una buona notizia se di mestiere fai l’arbitro di calcio), quale è la giustificazione dei nostri amici pagellisti?

Ibra paga troppo il "bastardogate" e il 5 finale è decisamente severo, soprattutto alla luce della buona prestazione in quel di Parma, impreziosita da un assist meraviglioso per il gol di Rebic. Meritava una sufficienza.

pagelle

Simon Kjær 5.5 (Fantacalcio.it)

E vero, viene anticipato da Gagliolo in occasione del gol con cui il Parma rientra in partita, ma il difensore danese offre l'ennesima prova solida del suo fin qui stupefacente campionato (pur contro uno dei peggiori reparti offensivi di questa serie A): un giocatore ritrovato, tornato ai livelli dei suoi primi anni italiani, quando vestiva la gloriosa maglia del Palermo. Il 5.5 che gli viene assegnato dalla redazione di fantacalcio.it stona con la prestazione offerta dal centrale rossonero, considerato anche che il suo voto in live è stato fisso sul 6.5 fino al momento del gol subito.

Adrien Rabiot 5,5 (Fantacalcio.it)

I 7 milioni all'anno che Rabiot piglia da quando veste la maglia della Juventus, sono un pò la spada di Damocle che si porta appresso il francese. Perché se sicuramente lo scorso anno le prestazioni del centrocampista classe 1995 hanno deluso un pò tutti (probabilmente in primis proprio lo stesso Adrien), ci sembra che quest'anno le critiche nei suoi confronti siano spesse ingenerose. 

Che i tifosi pretendano di più in quel ruolo o non lo possano vedere è un discorso soggettivo, ma legittimo. Facciamo più fatica ad accettare però, che media e stampa italiana ancora non abbiano ancora capito i suoi punti di forza e debbano costantemente punirlo anche quando disputa buone partite come quella di domenica. Contro il Genoa il francese è autore di un ottimo match (secondo i dati Sofa Score, il migliore della Juve), ma guarda un pò, si becca l'ennesimo 5,5 stagionale. Voto altamente rivedibile.


 

ULTIME CONSIDERAZIONI SPARSE

Cos’è sportellate.it

Dal 2012 Sportellate interviene a gamba tesa senza mai tirarsi indietro. Sport e cultura pop raccontati come piace a noi e come piace anche a te.

Newsletter
Canale YouTube
clockcrossmenu