Logo Sportellate
pagelle
, 23 Marzo 2021

Dietro la lavagna: le pagelle che non ci sono piaciute


Per chi ha bisogno di conforto dopo un 65,5 al fantacalcio, per chi non può credere nella valutazione data a quella prestazione, per chi non crede nel cuore (e nella competenza) di tanti “pagellisti”, sappiatelo: vi siamo vicini e lottiamo con voi. Ecco la selezione delle pagelle lette questo weekend, che proprio non ci sono piaciute.


Romero 6,5 (Fantacalcio.it)

La sua partita è stata un clinic difensivo. Dominante in ogni fase del gioco, pensare che i fantallenatori che l'avevano in campo si siano ritrovati solo con un 6 di fantavoto (causa -0,5 per cartellino giallo), non rende onore alla sublime prestazione dell'argentino.

Un 7 pieno ci stava tutto.

Morata 5 (Fantacalcio.it)

Cosa deve fare un attaccante per prendere meno di 5? Vomitare addosso all’arbitro? Tirare un calcio all’allenatore avversario? Morata è un buon attaccante ma domenica ha sbagliato qualsiasi cosa. Il voto giusto sarebbe stato 1, per la presenza. Altro da dire non c’è.

Bennacer 6 (Fantacalcio.it)

Una sufficienza striminzita per il buon Ismaël, che avrebbe meritato sicuramente un 0,5 in più. Il suo ingresso nella seconda frazione di gioco migliora il centrocampo del Milan, fornendo geometria ed interdizione che uno spento Tonali non aveva trovato nel primo tempo.

Come scrive Eurosport (6,5): "nulla di trascendentale, ma averlo fa la differenza."

Tomori 6,5 (Fantacalcio.it)

Un'altra bella prestazione del difensore proveniente dal Chelsea che, come nel caso del compagno di squadra Bennacer, non viene premiata con un 6,5. Dà vita ad un bel duello con Vlahovic nel quale, verrebbe da dire, nessuno dei due esce sconfitto. Il gol del 2-3 nasce da un suo anticipo nel cerchio di centrocampo.

Dzeko 5.5 (Fantacalcio.it)

Ennesima sconfitta per la Roma in un big match ed ennesima prestazione incolore per il suo ex capitano. L'attaccante bosniaco viene totalmente annullato dai centrali napoletani e si rende protagonista di una prova indolente e ampiamente insufficiente, con la miseria di 19 palloni toccati in 66 minuti giocati.

Dopo 28 giornate, i gol del "Gigante" in campionato sono soltanto 7 (in 1416 minuti, ovvero un gol ogni 202 minuti), troppo pochi per la punta titolare di una squadra che ambisce ad entrare nelle prime quattro in classifica.

Parliamoci chiaro, l'Edin Dzeko versione 20/21 è il fantasma di quello ammirato nelle passate stagioni. Il passaggio alla Juventus sfumato in estate e gli attriti con Fonseca non stanno giovando nè al giocatore, che a livello di intensità e mordente potrebbe sfigurare in una partita tra scapoli e ammogliati, nè alla squadra, che non riesce a concretizzare la grande mole di gioco prodotta. Decisamente troppo largo il 5.5 con cui viene premiato dalla redazione di fantacalcio.it.

  • Nato a Rimini l’11/06/1990. Laureato in Giurisprudenza, adora disquisire di sport ed America. Ogni tanto scrive, solitamente legge. Sogna un giorno di poter assistere ad una partita allo Staples al fianco di Jack Nicholson.

Ti potrebbe interessare

Dallo stesso autore

Premier Padel 2023: il calendario e le tappe italiane 

Proseguono le gare di padel del Premier Padel 2023, e […]

Fragilità e sport, con Federico Buffa

Incontrare Federico Buffa, è sempre un piacere. “Amici Fragili” è […]

L'organizzazione tragicomica delle ATP Finals di Torino

Tutto il caos di quello che doveva essere un grande […]

I 5 profili social dei calciatori da seguire assolutamente

Non i più belli. Non i più forti. Non i […]
Newsletter
Campagna Associazioni a Sportellate.it
Sportellate è ufficialmente un’associazione culturale.

Associati per supportarci e ottenere contenuti extra!
Associati ora!
pencilcrossmenu