Logo Sportellate
, 12 Marzo 2021

Considerazioni sparse post Atalanta-Spezia (3-1)


All’Atalanta bastano 20 minuti della sua miglior musica per avere la meglio dello Spezia.


- Lo Spezia regge per 50 minuti, giocando alla pari se non meglio dell’Atalanta. Poi i bergamaschi decidono di alzare i ritmi e viene fuori la netta differenza di qualità tra le due squadre. Per il Gasp sono solo (o quasi) buone indicazioni in vista del Real Madrid;

- Buone indicazioni a partire da Pasalic, mai quest’anno così nel vivo della manovra e presente in fase realizzativa. Doppietta a parte, il croato è stato bravo a fare da collante tra centrocampo e attacco, ed allo stesso tempo a riuscire a riempire l’area avversaria con continuità. Vista l’assenza di Freuler, Mario si candida prepotentemente ad un posto da titolare contro il Real;

- Le buone indicazioni continuano con il solito Muriel, che sigla il 16esimo gol in campionato e sembra ben indirizzato a battere il suo record di realizzazioni in Serie A (18). Non deve più sorprendere poi vedere Sportiello titolare: quello che sulla carta è il secondo portiere dell’Atalanta è veramente in forma strepitosa. Chi invece continua ad attraversare un momento ondivago è Ilicic, anche oggi a tratti indolente e troppo testardo. L’Atalanta ha bisogno del miglior Josip per vivere un gran finale di stagione;

- Che lo Spezia giochi bene a calcio e sappia stare benissimo in campo è un dato di fatto. Quello che ultimamente sta però mancando ai ragazzi di Italiano sono fiducia e spensieratezza. Urge ritrovare la vittoria per riprendere coraggio e confidenza nei propri mezzi. Bene stasera Sena, Ricci e Maggiore; 

- Vittoria da squadra matura dell’Atalanta, che accelera quando deve accelerare e porta a casa 3 punti importanti in ottica quarto posto. Per ribaltare l’ottavo di Champions contro il Real di Zidane però, bisognerà dare molto di più: sia dal punto di vista tecnico, sia dal punto di vista mentale. 

  • Nato a Rimini l’11/06/1990. Laureato in Giurisprudenza, adora disquisire di sport ed America. Ogni tanto scrive, solitamente legge. Sogna un giorno di poter assistere ad una partita allo Staples al fianco di Jack Nicholson.

Ti potrebbe interessare

Dallo stesso autore

Premier Padel 2023: il calendario e le tappe italiane 

Proseguono le gare di padel del Premier Padel 2023, e […]

Fragilità e sport, con Federico Buffa

Incontrare Federico Buffa, è sempre un piacere. “Amici Fragili” è […]

L'organizzazione tragicomica delle ATP Finals di Torino

Tutto il caos di quello che doveva essere un grande […]

I 5 profili social dei calciatori da seguire assolutamente

Non i più belli. Non i più forti. Non i […]
Newsletter
Campagna Associazioni a Sportellate.it
Sportellate è ufficialmente un’associazione culturale.

Associati per supportarci e ottenere contenuti extra!
Associati ora!
pencilcrossmenu