Article image
,
1 min

- di Carlo Canavesi

Considerazioni sparse post Atalanta-Parma (3-0)


Ridendo e scherzando l’Atalanta senza Gomez non ha mai perso e tolto il pareggio con il Bologna ha sempre stravinto.


- Massimo risultato con il minimo sforzo per l’Atalanta. Tre gol rifilati al Parma e tre punti conquistati, che proiettano la squadra di Gasperini sempre più in lotta per qualificarsi alla prossima Champions League. La concorrenza è agguerrita, ma i nerazzurri sono tornati a fare calcio come ci avevano abituati;

- Niente da fare per un Parma in enorme difficoltà, un Parma su cui piove sul bagnato, essendo arrivato a Bergamo senza parecchi giocatori (infortunati), per poi perderne altri due solo nel primo tempo. Tre tiri, uno nello specchio della porta e solo nel secondo tempo per i gialloblù;

- Quinto gol in quattro partite per Luis Muriel. Quando entra dalla panchina spacca la partita o arrotonda il risultato, quando parte dall’inizio mette tutto in discesa. È davvero l’uomo in più a disposizione di Gasperini;

- Esordio con la maglia dell’Atalanta per Mæhle, il Clash 1997 danese arrivato dal Genk una decina di giorni fa. Si è proposto subito con personalità e determinazione, dimostrando di avere qualità e forza fisica. Quel che serve per far rifiatare Hateboer e Gosens, visto che può giocare a destra e a sinistra;

- L’Atalanta senza Gomez non ha mai perso. Anzi, ha sempre vinto con almeno tre gol di scarto, tranne contro il Bologna quando con grande ingenuità si è fatta di rimontare nel finale di partita. Questo non significa che senza il Papu l’Atalanta sia meglio, ma che la sua quadra l’ha trovata.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE...

Racconto l’Atalanta su Bergamo TV e su L’Eco di Bergamo. Fanatico delle statistiche, amante del calcio e delle sue polemiche, senza mai prendersi troppo sul serio.

Cos’è sportellate.it

Dal 2012 Sportellate interviene a gamba tesa senza mai tirarsi indietro. Sport e cultura pop raccontati come piace a noi e come piace anche a te.

Newsletter
Canale YouTube
clockcrossmenu