Article image
,
1 min

- di Leonardo Salvato

Considerazioni sparse post Napoli-Sampdoria (2-1)


Lozano è diventato un elemento imprescindibile per gli azzurri.


- Nel primo tempo in assoluto in A del "Maradona" i partenopei non rendono onore alla propria bandiera: squadra lenta, presumibilmente anche un po' stanca, le cui manovre farraginose sono perfette per la difesa doriana;

- Gli uomini di Ranieri sono stati perfetti per 45 minuti: il blocco centrale non soffre i (pochi) spunti degli avversari, e la scelta di Verre fra le linee è stata azzeccatissima per mettere in difficoltà la squadra di Gattuso;

- A proposito di scelte azzeccate: il secondo tempo inizia con Petagna e Lozano al posto di Fabian Ruiz e Politano. Quando si dice far tombola;

- Qualche parola in più per Lozano va spesa: il messicano ora come ora è semplicemente imprescindibile per gli azzurri, una botta di vita necessaria a una squadra che, senza, oggi ha fatto davvero molta fatica ad accendersi;

- Il Napoli si tiene in scia dell'Inter dopo una gara molto sofferta. Il big match di mercoledì assume, già da adesso, un sapore davvero gustoso, in quanto può darci un indizio serio sull'andamento di questo torneo in cui l'equilibrio regna sovrano.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE...

Nato per puro caso a Caserta nel novembre 1992, si sente napoletano verace e convinto tifoso azzurro. Studia Medicina e Chirurgia presso l'Università degli studi di Napoli "Federico II", inizialmente per trovare una "cura" alla "malattia" che lo affligge sin da bambino: il calcio. Non trovandola però, se ne fa una ragione e opta per una "terapia conservativa", decidendo di iniziare a scrivere di calcio e raccontarne le numerose storie. Crede fortemente nel divino, specie se ha il codino.

Cos’è sportellate.it

Dal 2012 Sportellate interviene a gamba tesa senza mai tirarsi indietro. Sport e cultura pop raccontati come piace a noi e come piace anche a te.

Newsletter
Canale YouTube
clockcrossmenu