Logo Sportellate

Considerazioni sparse post Napoli-Real Sociedad (1-1)


È arrivato il momento dei complimenti per il Napoli, che vince un girone che presentava parecchie insidie.


- Nonostante cada giù acqua a secchiate, il Napoli gioca per tutto il tempo col fuoco e, alla fine, si scotta subendo nel finale il gol del pari: un gol che, visto ciò che succede in Croazia, è ininfluente per le sorti degli azzurri;

- E allora arriva il momento dei complimenti, meritati nonostante tutto, al Napoli che vince un girone che, se già al momento del sorteggio prometteva parecchie insidie, una volta in campo si è rivelato ancora più tosto del previsto;

- Per ottenere la vittoria gli azzurri hanno messo in mostra la loro versione sporca e cattiva: pallone lasciato agli avversari, che determinavano modi e tempi di gioco, stretto 4-1-4-1 in fase di non possesso e, a pallone conquistato, veloci ripartenze sfruttando la brillantezza fisica di Lozano. Sic et simpliciter, ma sufficiente per centrare l'obiettivo;

- A braccetto col Napoli va ai sedicesimi la Real Sociedad, mattatrice a sorpresa della Liga in questo avvio fu stagione: una squadra zeppa di talento e capace di giocare un buonissimo calcio che, non ce ne voglia l'AZ, sarebbe stato davvero un peccato perdere per strada;

- Fra i singoli spicca naturalmente Zielinski, autore di un gol clamoroso e sempre più vero padrone del centrocampo partenopeo. Fra i baschi buona gara di Januzaj e Merino. Portu rischia fino al 92' di essere il carnefice dell'eliminazione dei suoi con un errore davvero raccapricciante sotto porta.

  • Nato per puro caso a Caserta nel novembre 1992, si sente napoletano verace e convinto tifoso azzurro. Studia Medicina e Chirurgia presso l'Università degli studi di Napoli "Federico II", inizialmente per trovare una "cura" alla "malattia" che lo affligge sin da bambino: il calcio. Non trovandola però, se ne fa una ragione e opta per una "terapia conservativa", decidendo di iniziare a scrivere di calcio e raccontarne le numerose storie. Crede fortemente nel divino, specie se ha il codino.

Ti potrebbe interessare

EuroScamacca

Gianluca Scamacca e la coolness dei suoi gol del giovedì.

Perché l'Acerrana ha lo stemma del Torino?

Cosa lega Acerra, l'Acerrana e il Grande Torino?

Il sogno puro dell'Atalanta

L'ennesima serata da impazzire.

Il caso Acerbi-Juan Jesus è chiuso

Il Giudice Sportivo ha ritenuto di non poter sanzionare il difensore dell'Inter.

Dallo stesso autore

9 gol per ricordare Fabio Quagliarella

Celebriamo così la carriera di uno straordinario esteta del gol.

Che fine ha fatto Jesper Lindstrom?

Abbiamo raccolto tutte le comparsate del danese.

Tu me diciste: «Sì» 'na sera 'e maggio

La notte dei festeggiamenti del Napoli vissuta da Largo Maradona.

Tutti gli esoneri del presidente

Un estratto dell'articolo su Maurizio Zamparini che trovate nel nostro magazine.
1 2 3 8
Newsletter
Campagna Associazioni a Sportellate.it
Sportellate è ufficialmente un’associazione culturale.

Associati per supportarci e ottenere contenuti extra!
Associati ora!
pencilcrossmenu