Article image
, ,
1 min

- di Redazione Sportellate.it

Mi chiamo Francesco Totti - Pillole di Jump Cut


La recensione volante sul film che celebra la leggendaria figura di Francesco Totti, il Capitano (la C è maiuscola) della Roma. Esperimento riuscito o progetto interessante ma difettoso? Ce lo dicono i nostri amici di Jump Cut.


Si può riuscire a condensare la vita e la carriera di Francesco Totti in 1h e 47 minuti di prodotto filmico? Ma soprattutto, si può riuscire a commentare esaustivamente questo prodotto in meno di 20 minuti? Difficile. Eppure, sia l'ambizioso regista Alex Infascelli che i matti conduttori di Jump Cut ci hanno provato. Perché tentare di raccontare cosa sia stato e cosa ancora rappresenti Francesco Totti per il mondo, per l'Italia, per Roma e per i romanisti è un esperimento in cui vale sempre la pena di cimentarsi.

Punti di forza e punti deboli del docu-film, opinioni personali sulla carriera di Totti e un po' di sana commozione per i passaggi più emozionanti. Siete pronti a scoprire tutto ciò che c'è da scoprire sulla pellicola di Alex Infascelli?

Mettetevi comodi. Ci pensa Jump Cut!

ULTIME CONSIDERAZIONI SPARSE

Cos’è sportellate.it

Dal 2012 Sportellate interviene a gamba tesa senza mai tirarsi indietro. Sport e cultura pop raccontati come piace a noi e come piace anche a te.

Newsletter
Canale YouTube
clockcrossmenu