Article image
,
2 min

- di Romano Anelli

Considerazioni sparse sul Fantacalcio post 6a giornata di Serie A


Non è tutto oro quel che luccica, a volta infatti è neroverde.


- Il Sassuolo continua ad incantare, si fa beffa dell’emergenza Covid e senza Berardi, Caputo, Djuricic vince a Napoli. Avere qualsiasi calciatore degli emiliani in rosa al Fantacalcio è sintomo di competitività. Questa volta a brillare sono il reparto difensivo con i 6,5 di Consigli, Rogerio, Chiriches e Ferrari ed ovviamente il centrocampo portatore di bonus con Locatelli e Lopez. In Emilia si dice che del maiale non si butta via niente ed anche al fanta dei neroverdi da scartare ce n’è ben poco;

- Ormai lo abbiamo capito, Mister Juric è garanzia di bonus per trequartisti ed esterni di centrocampo. Si esaltano sempre le caratteristiche offensive di questa squadra. Per questo avere comprato a prezzi di saldo giocatori come Zaccagni, Barak, Lazovic potrà essere la furbata che vi permetterà di ottenere bonus a rotazione con i vostri altri big di reparto. Ah, se c’è libero Benassi non state a rimuginarci troppo. Nel dubbio porta a casa;

- Non è un’accusa ne una sentenza. Ma dopo un inizio scoppiettante Hakimi sta calando come tutta l’Inter. Il giocatore più pagato del reparto difensivo in ogni lega sta affossando le sue fantasquadre a suon di insufficienze. Anche questa giornata un 5 che porta con sé poche recriminazioni. Ma non siate stupidotti: il giocatore è di quelli veri. Non scambiatelo, fidatevi ed a fine anno canteremo tutti quanti assieme “nessun rimpianto, nessun rimorso”;

- Bonucci doveva essere il miglior difensore della Juve, invece lo è Danilo. Bentancur doveva consacrarsi invece segna Rabiot e assiste Mckennie. Doveva tornare per prendere il posto da titolare indiscusso invece Paolo Dybala sta faticando e non poco. La Juve di Pirlo è un geroglifico ancora da decifrare ma davanti al cancello di Vinovo al momento c’è un cartello con scritto “Caro Fantallenatore, schiera Morata e la vittoria sarà assicurata. Se poi hai pure Ronaldo, di che stiamo parlando?”;

- E poi per ultimi, ma non per importanza, arrivano loro. Simeone e Soriano. Un inizio di stagione dirompente. 5 gol in 6 partite per il Cholito, terza punta dei vostri sogni. 4 gol e 2 assist per Robertinho, la vostra certezza/scommessa. Perché se è vero che sono nomi che comunque hanno il loro appeal è anche vero che siete voi che ci avete scommesso e neppure a prezzi esorbitanti. E se il buon giorno si vede dal mattino..

ULTIME CONSIDERAZIONI SPARSE

Nato a Rimini il 2 dicembre 1991. Laureato in giurisprudenza in un caldo ottobre milanese del 2015. Attualmente fa a “sportellate” per ritagliarsi un posto come professionista nel mondo dell’avvocatura. Il suo cuore appartiene alla Romagna, al sinistro di Beppe Signori ed al calcio in generale, sport che pratica tra una distorsione e l’altra. Ha scritto di calcio per “Discorsivo.it” e condotto la radiocronaca di numerose partite alla playstation. Sogna di segnare su punizione a San Siro (magari alla juve).

Cos’è sportellate.it

Dal 2012 Sportellate interviene a gamba tesa senza mai tirarsi indietro. Sport e cultura pop raccontati come piace a noi e come piace anche a te.

Newsletter
Canale YouTube
clockcrossmenu