Interventi a gamba tesa

Fattore Campo #25 – Mercato Chiuso! Top acquisti last-minute e Mantra Experience

la modalità Mantra riuscirà prima o poi a sostituirsi a quella Classica?

Venticinquesima puntata di Fattore Campo, il podcast sul fantacalcio come non lo hai mai sentito. Prosegue la cavalcata di Fattore Campo 2.0, la seconda stagione del podcast sul fantacalcio più seguito d’Italia (o almeno così ci piace pensare). Finalmente, questo eterno calcio mercato si è concluso. Ormai siamo ad ottobre inoltrato e possiamo essere sicuri che nessuno dei nostri talenti sarà spedito in qualche campionato esotico. Oggi parleremo di Top acquisti last-minute, di Mantra e di come gestire l’emergenza COVID. 


A mercato finalmente chiuso, possiamo emettere le nostre sentenze definitive, senza ulteriori sorprese e senza nuovi acquisti che possano minare la titolarità dei nostri fantagiocatori.

Nella prima frazione, quindi, parleremo degli acquisti last-minute, ovverosia degli acquisti che si sono concretizzati nell’ultima settimana di calcio mercato (anche all’interno della stessa Serie A) che possono aver sbloccato nuove titolarità o fornito a noi fantallenatori dei nuovi nomi esotici su cui puntare. Non perdetevi questi 12 nomi, ci saranno delle belle sorprese.

La seconda frazione, invece, sarà concentrata su come diavolo gestire la situazione fantacalcistica nel bel mezzo della crisi epidemiologica da COVID-19: quali sono le migliori soluzioni per le nostre leghe? cosa ha senso fare in caso di plurimi rinvii o vittorie a tavolino? Eccovi una carrellata di soluzioni che potrebbero salvarvi il campionato.

Da ultimo, su grande richiesta, un salto nel mondo del Mantra, il nuovo orizzonte fantacalcistico che punta sul realismo.

Come sempre, dunque, buon ascolto e buon divertimento!

Con Pisco, Rambo, Ema e Roman

p.s.: ogni puntata di Fattore Campo è disponibile integralmente e divisa in capitoli anche su Spotify e Spreaker.

Nato a Rimini il 2 dicembre 1991. Laureato in giurisprudenza in un caldo ottobre milanese del 2015. Attualmente fa a “sportellate” per ritagliarsi un posto come professionista nel mondo dell’avvocatura. Il suo cuore appartiene alla Romagna, al sinistro di Beppe Signori ed al calcio in generale, sport che pratica tra una distorsione e l’altra. Ha scritto di calcio per “Discorsivo.it” e condotto la radiocronaca di numerose partite alla playstation. Sogna di segnare su punizione a San Siro (magari alla juve).