Interventi a gamba tesa

Il calciomercato 2020 a casa di Sportellate


Dopo anni di caldo torrido nell’agosto milanese, per questa sua particolare sessione “estiva” 2020 il carrozzone del calciomercato italiano ha scelto di cambiare aria, optando per quella profumata di sale marino che si può respirare nei pressi del Grand Hotel di Rimini, la città che da sempre è la vera casa di Sportellate. E potevamo noi lasciarci sfuggire un’occasione del genere? Assolutamente no. Ecco perché abbiamo creato un “post-diario” in continuo aggiornamento in cui trascinarvi con noi all’interno del calciomercato, immersi (e in Romagna sappiamo farlo molto bene) tra trattative, informazioni, note di colore, strambi dialoghi tra dubbi personaggi e più di qualche morso della nostra amata piadina.


2 Settembre 2020 (12.18) – Non c’è nessuno, ma è colpa del calendario

Appena prima di pranzo siamo andati a buttare un occhio da fuori a quello che succedeva al Grand Hotel. Giunti sul posto siamo rimasti un po’ sorpresi dalla calma apparente che aleggiava nello splendido giardino dell’albergo. Ci siamo resi conto solamente dopo che in quel momento tutti gli occhi degli addetti ai lavori erano rivolti al sorteggio del calendario di Serie A. Ma dai, ragazzi, tanto si sa che prima o poi bisogna incontrarle tutte. Datecelo uno scoop!

P.S. Juve-Inter alla penultima di campionato rischia di avere un discreto fascino.

2 Settembre 2020 (09.45) – Risveglio, cappuccino e… Suarez!

Lo ammettiamo. Forse non eravamo fisicamente pronti per fare gli insider di calciomercato e ieri siamo tornati nelle nostre abitazioni troppo presto. Si sa, il calciomercato non dorme mai e questa mattina al nostro risveglio ci siamo trovati tra le mani la notizia che vorrebbe la Juventus e Luis Suarez vicinissimi, con il calciatore uruguaiano che avrebbe trovato l’accordo sull’ingaggio con i bianconeri e scavalcato Dzeko nella corsa alla maglia numero 9 della Vecchia Signora. Attenzione, però, al PSG che rimane sullo sfondo.

1 Settembre 2020 (19.47) – MonzA?

Arrivano le prime dichiarazioni dal Grand Hotel dove Marotta e Sabatini sono comparsi insieme di fronte ai microfoni di Sky Sport. Tra i temi trattati Vidal, le passate esperienze dei due e il futuro del Monza di Berlusconi. Per entrambi i biancorossi sono destinati a salire in Serie A nel giro di un anno. Vedremo se questi due vecchi volponi avranno ragione oppure se Berlusconi (che crediamo si stia toccando discretamente i gioielli) dovrà attendere.

1 Settembre 2020 (14.58) – Mentana 4 Brozo

In casa Inter tiene banco la questione Brozovic. Il centrocampista croato rimarrà alla corte di Conte o sarà sacrificato all’altare del bilancio economico. Beh, oggi Brozo ha comunicato la sua intenzione di rimanere a Milano e dichiarato il suo amore per la città e la maglia interista. Tra l’altro ha trovato l’endorsement inaspettato del buon Chicco Mentana che ha ricondiviso il suo post su Instagram commentando con un “Epic Brozo”

1 Settembre 2020 – Giorno di apertura 

È il primo settembre dell’anno del signore 2020. Quest’anno ci ha già riservato parecchie sorprese, ma mai e poi mai avremmo immaginato che avrebbe reso Rimini il cuore del calcio italiano, almeno per qualche settimana. Era dal gol di Chico Ricchiuti a Gigi Buffon che nessuno ci riusciva. Il calciomercato sbarca al Grand Hotel (luogo di numerosi soggiorni Felliniani) e noi siamo qui fuori appostati. In serata è prevista la prima grande cena del mercato 2020 e siamo piuttosto sicuri che si parlerà più di piadine e stabilimenti balneari che di trattative, nel frattempo però ci godiamo una piccola anteprima televisiva della mostra Colpi da maestro: 70 anni di storia del Calciomercato (1950-2020), curata da Matteo Marani, giornalista di punta di Sky Sport, che venerdì 4 settembre alle 21.00 sarà nostro ospite all’evento targato Sportellate/Il Palloncino Rosso “Notti Mondiali”.

 

La redazione di Sportellate.it nasce in un attico riminese nell'estate del 2012. Oggi è la voce di una trentina di ragazzacci da tutta Italia. Non ama prendersi troppo sul serio.