Interventi a gamba tesa

Fattore Campo #22 – The last “Papu” Dance

Forse la Serie A più assurda di sempre.

Ventiduesima puntata di Fattore Campo, il podcast sul fantacalcio come non lo hai mai sentito. Siamo giunti all’ultima puntata della stagione, la numero 22. Il Campionato è finito e così anche il nostro bizzarro Podcast fantacalcistico… ma non è un addio, bensì un arrivederci. Ripercorriamo la stagione con i top e flop fantacalcistici della stagione 2o19/2020 e ascoltiamo le storie dei vincitori. 


Che dire… è passato quasi un anno dalla nostra prima puntata. Un anno volato, dove ci siamo divertiti assieme a discutere di calcio e fantacalcio. Quest’ultima puntata vuole essere un ringraziamento a tutti i nostri ascoltatori, che speriamo di ritrovare anche il prossimo anno, con una nuova stagione ancora più ricca di contenuti.

In puntata abbiamo deciso di ripercorrere un po’ la stagione 2019/2020 ed eleggere i definitivi TOP e FLOP della nostra amata Serie A.

Potevamo farci scappare la possibilità di iniziare un Podcast sul fantacalcio nell’anno più assurdo di sempre della nostra Serie A? No di certo. Poteva accadere solo a noi.

Un ultimo aut-aut multiplo all’ultimo voto: chi saranno i migliori e peggiori giocatori ruolo per ruolo?

Siamo perdutamente innamorati del Papu.

Bonus track: i vostri audio dove svelate i segreti che vi hanno portato alla vittoria.

È stato un anno fantastico (COVID a parte) e speriamo di poter condividere ancora qualche ora a settimana insieme durante la prossima stagione.

Arrivederci al prossimo anno!

Con Pisco, Rambo, Ema e Roman.

p.s.: ogni puntata di Fattore Campo è disponibile integralmente e divisa in capitoli anche su Spotify e Spreaker.

Nato a Rimini il 2 dicembre 1991. Laureato in giurisprudenza in un caldo ottobre milanese del 2015. Attualmente fa a “sportellate” per ritagliarsi un posto come professionista nel mondo dell’avvocatura. Il suo cuore appartiene alla Romagna, al sinistro di Beppe Signori ed al calcio in generale, sport che pratica tra una distorsione e l’altra. Ha scritto di calcio per “Discorsivo.it” e condotto la radiocronaca di numerose partite alla playstation. Sogna di segnare su punizione a San Siro (magari alla juve).