Interventi a gamba tesa

Fattore Campo #18 – Idee per la ripartenza: il FantaDraft

Si riparte! sarà la volta buona?


Diciottesima puntata di Fattore Campo, il podcast sul fantacalcio come non lo hai mai sentito. Riparte la Serie A e ripartiamo anche noi. Oggi in compagnia del nostro ospite Pietro Razzini, fondatore di Piutre e giornalista per la Gazzetta dello Sport. Approfondiremo tanti argomenti e parleremo delle nostre leghe in stand-by. Come mettere un po’ di pepe ai campionati?


Finalmente un ospite degno di essere chiamato tale! Siamo lieti di iniziare la puntata della “maggiore età” con Pietro, giornalista sportivo e fantallenatore accanito che ha fondato da pochissimo un brand di abbigliamento proprio sul gioco più bello del mondo… il fantacalcio!

La prima domanda da fare ad un giornalista Gazzetta per un fantallenatore è solo una: “ma chi diavolo da i voti in redazione!?” Pietro per fortuna non sembra tirarsi indietro e ci racconta un po’ di curiosità sugli addetti ad uno dei compiti più difficili del Globo terrestre.

Pietro Razzini, fondatore del brand Piutre

Si riparte. Ripartenza della Serie A significa soltanto una cosa: Fantacalcio. Avete poco Hype? è comprensibile. Ascoltate le nostre folli idee su come ripartire al meglio e come aggiungere un po’ di pepe alle leghe che sembrano aver perso molto del loro consueto fascino. Il FantaDraft potrebbe essere la soluzione vincente.

Fattore Campo sta tornando alla grande e nelle prossime puntate scoprirete tante novità.

Sperando, come sempre, di poter tornare presto alla normalità.

Con Ema (se gli va), Pisco, Rambo e Roman.

 

p.s.: ogni puntata di Fattore Campo è disponibile integralmente e divisa in capitoli anche su Spotify e Spreaker.

Nato a Rimini il 2 dicembre 1991. Laureato in giurisprudenza in un caldo ottobre milanese del 2015. Attualmente fa a “sportellate” per ritagliarsi un posto come professionista nel mondo dell’avvocatura. Il suo cuore appartiene alla Romagna, al sinistro di Beppe Signori ed al calcio in generale, sport che pratica tra una distorsione e l’altra. Ha scritto di calcio per “Discorsivo.it” e condotto la radiocronaca di numerose partite alla playstation. Sogna di segnare su punizione a San Siro (magari alla juve).