Article image
,
2 min

- di Lucio Pelliccioni

La Lavagna del Gol - Kevin Strootman in Cagliari-Roma 2-2


Seconda puntata de "La lavagna del Gol". In questo appuntamento analizzeremo le rete di un gradito ritorno: quello di Kevin Strootman. Dopo 2 anni di calvario legati agli infortuni al ginocchio, finalmente l'olandese sembra tornato ai suoi livelli e nella marcatura del momentaneo 2-0 sul Cagliari c'è tanto delle caratteristiche del centrocampista classe '90.


Il punteggio è 1-0 (Perotti su rigore) per i giallorossi, che stanno fin qui disputando un'ottima partita. Al primo minuto del secondo tempo i ragazzi di Spalletti creano un azione bellissima fatta di scambi rapidi e precisi, che porterà Strootman a segnare la rete che sembra chiudere la partita, anche se poi sappiamo che il Cagliari reagirà e agguanterà un insperato pareggio.

Salah è in possesso palla sull'out di destra. Nel momento in cui serve Strootman, l'azione accelera bruscamente. Infatti appena l'egiziano fa partire il pallone, parte a tutta velocità in avanti bruciando il diretto avversario, mentre Nainggolan si avvicina all'area cagliaritana per lasciare spazio a Salah.

1

Strootman chiude l'uno-due a Salah, che sfrutta il movimento del belga per ricevere palla dietro ai 2 centrocampisti del Cagliari, entrambi saltati con 2 semplici passaggi.

2

Nel momento in cui l'egiziano riceve palla, inizia subito ad accentrarsi puntando i difendenti del Cagliari. Grazie al dialogo appena effettuato e alla velocità del numero 11, i ragazzi di Spalletti si trovano ad attaccare 5 vs 5.

4

L'ex viola effettua un cross lento e preciso sulla testa di Dzeko, Strootman istantaneamente attacca lo spazio. Di Gennaro colpevolmente se lo perde. Quando si è in parità numerica non seguire il diretto avversario equivale praticamente ad un suicidio sportivo.

5

6

Dzeko vince il duello aereo con il diretto avversario, ed effettua una sponda stupenda per Strootman, che si trova completamente libero di scaraventare la palla sotto la traversa, scaricando tutta la frustrazione e il dolore patito negli ultimi 2 anni.

Bentornato in Serie A, Kevin.

https://youtu.be/st6ZS1zD8lw?t=13s


 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE...

Nato a San Marino nell' aprile del ’91, mezzo sangue italo-sammarinese. Titolare di una gelateria di professione, ma malato di qualsiasi sport per passione, tifoso bianconero e allenatore dilettante Uefa B. La malattia per il calcio nasce da un gol pazzesco in Germania di un ragazzo 21enne nel lontano 1995. La partita era Juventus-Borussia Dortmund: se amo il bianconero è solo per Del Piero.

Cos’è sportellate.it

Dal 2012 Sportellate interviene a gamba tesa senza mai tirarsi indietro. Sport e cultura pop raccontati come piace a noi e come piace anche a te.

Newsletter
Canale YouTube
clockcrossmenu