Interventi a gamba tesa

La Rassegna Stampa del pallone, agosto 2015


Se anche voi come il sottoscritto, amate leggere, potrebbe essere la rubrica che fa al caso vostro.
Se anche voi come il sottoscritto, amate leggere di sport e in particolare di calcio, le probabilità aumentano a dismisura.
Se anche voi come il sottoscritto, siete sempre più convinti che gli articoli di approfondimento calcistico siano sempre più facili da trovare in rete a discapito delle testate nazionali, è definitivamente la rubrica che fa per voi.


Secondo appuntamento con la rassegna stampa di Sportellate.
Ecco quindi a voi, la “top ten” degli articoli che ho avuto la fortuna di leggere in questo caldo agosto, e che ogni appassionato di pallone deve almeno degnare di un’occhiata.
Come sempre, ordine prettamente casuale:

 

1. Come diventare James Rodriguez
http://www.rivistaundici.com/2015/08/31/come-diventare-james-rodriguez/

Il primo articolo selezionato è sul “diez” per eccellenza del calcio odierno: James Rodriguez. Un manuale dettagliato, su come crescere il trequartista perfetto.


2. L’ultimo Rivaldo

http://www.rivistaundici.com/2015/08/19/lultimo-rivaldo/

Sempre Rivista Undici, ancora un altro dieci. Questo pezzo su Rivaldo, sull’ultimo Rivaldo, renderà la vostra giornata piuttosto malinconica. Storia di un campione mai veramente felice.


3. A volte ritornano

http://www.ultimouomo.com/a-volte-ritornano-jovetic/

Prima di fallire in Inghilterra, per buona parte della sua vita, Jovetic è stato SEMPRE considerato un predestinato. Ritornato in Serie A, è il momento di dimostrare al mondo di che pasta è fatto. L’Ultimo Uomo, super come sempre.


4. Gegenpressing 2.0: la filosofia di gioco dell’ingegnere Roger Schmidt
https://www.sportellate.it/2015/08/28/gegenpressing-2-0-roger-schmidt-bayer-leverkusen/

Un’analisi incredibilmente accurata del nostro Alberto Paternò, sull’ormai noto “gegenpressing” del Bayer Leverkusen. I tedeschi non sono stati avversari facili per la Lazio e non lo saranno neanche per la Roma.

 

5. Chi segna vince
http://crampisportivi.com/2015/08/16/chi-segna-vince/?doing_wp_cron=1441148198.2773120403289794921875

Pezzo folle (e per questo in classifica) dei Crampi sportivi. La storia della nazionale calcistica delle Samoe Americane, alle qualificazioni per gli ultimi mondiali brasiliani. Vi lascio solo un nome: Jaiyah Saelua. Leggete il pezzo e poi ne riparliamo…

 

6. Il calciomercato? Si fa su Wyscout
http://dalepepe.it/il-calciomercato-si-fa-su-wyscout/

Passiamo al primo di quattro pezzi sul calciomercato (dopotutto ad agosto di cosa vuoi parlare?). Qui Dale Pepe ci illustra di come Wyscout abbia cambiato il mondo del mercato.

 

7. Kovacic al Real Madrid per 38+2: un affare per chi?
https://sciabolatamorbida.wordpress.com/2015/08/17/kovacic-al-real-madrid-per-382-un-affare-per-chi/

Sull’affare Kovacic se ne sono sentite di cotte e di crude. Tutti si son sentiti chiamati in causa, tutti hanno voluto dire la loro. Ecco, questa è sicuramente l’analisi più equilibrata che ho trovato in rete. Onore a te Sciabolata Morbida.

 

8. Chi ha scaricato Simone Scuffet?
https://www.sportellate.it/2015/08/23/chi-ha-scaricato-simone-scuffet/

Simone Scuffet si è appena accasato al Como neopromosso in B, per ripartire da zero dopo un anno in cui la sua carriera ha subito una brusca frenata. Non saremo gli unici ad esserci chiesti, come mai il portiere 19enne, per il quale si erano quasi aperte le porte del mondiale brasiliano l’anno scorso, è stato costretto a questa “ritirata strategica”…

 

9. <<Meraviglioso ciccione idiota>>
http://www.ultimouomo.com/meraviglioso-ciccione-idiota/

Chiudiamo il “quartetto cetra” del calciomercato con questo delizioso ritratto di Mino Raiola. Ok vero, il pezzo risale al novembre del 2013, ma quelli dell’Ultimo Uomo l’hanno riproposto in questi giorni e come potete ben capire rappresenta la chiusura perfetta di questo calciomercato e di questi articoli sul calciomercato.

 

10. Hop Sion! Storia di un preliminare di Champions alpino
http://www.lacrimediborghetti.com/2015/08/hop-sion-storia-di-un-preliminare-di.html

Il Sion, i preliminari di Champions League, un presidente folcloristico come pochi e un avversario pauroso come il Galatasaray. “As usual”, le Lacrime di Borghetti sanno raggiungere vette difficilmente raggiungibili.


 

Lorenzo Lari, nato a Rimini l'11 Giugno del 1990. Laureato in Giurisprudenza all'università di Bologna, le sue vere passioni sono sin dalla nascita ben altre. Allevato a pane e rock'n roll, è grande amante di musica, cinema e sport. Malato di Juve e di basket NBA, sogna un giorno di poter assistere ad una partita allo Staples al fianco di Jack Nicholson. Co-fondatore di Sportellate.it