Article image
, ,
3 min

- di Gian Marco Porcellini

Le schegge del Porce, speciale Champions League


1) Juve-Real Madrid 2-1: personalmente la mossa di Sturaro titolare non mi è piaciuta granché. Certo, ha fatto una partita discreta, ma onestamente preferisco mettere Vidal mezzala e Pereyra trequarti. Perché se posso me la gioco con un Vidal al top nella posizione in cui rende di più. Al netto degli acciacchi al ginocchio che si è trascinato nella prima parte dell’anno, il cileno molto meglio quando viene inquadrato in un gioco schematico che ne limita il raggio d’azione, considerato che in pratica, con Pirlo schermato, era costretto ad abbassarsi. Il suo score, assolutamente eccellente, parla di 8 palloni recuperati e 10 duelli vinti, ma arretrando sistematicamente, ha schiacciato la squadra e isolato le punte.
Col 23 in mediana avresti avuto poi in Pereyra un collante tra mediana e attacco, in grado di strappare dietro a Kroos e Ramos e guidare le transizioni offensive. Ma anche di sporcare l'uscita palla del Real.
Poi per carità, Allegri ha preparato la partita in maniera eccellente e complimenti a lui, la mia è una semplice considerazione a margine.

Secondo i dati Opta, le posizioni di Vidal e Pirlo sono praticamente sovrapponibili. Il che spiega la distanza tra centrocampo e attacco bianconero.

Screenshot_2015-05-07-10-11-02-1


2) Punto secondo: non penso sia stata sottolineata a dovere l’azione dell’1-0 di Morata. 27-passaggi consecutivi-27. Guardiola chi?


3) D’accordo le assenze di Benzema e Modric, più le condizioni precarie di Ronaldo e Bale, ma Ancelotti per una volta ha gestito male la sfida di Champions League. Illaramendi non lo farà impazzire e Khedira da quando ha annunciato che non avrebbe rinnovato il contratto è sparito dalla circolazione, però credo siano sempre meglio di un Sergio Ramos fuori ruolo. Allo stesso modo la rinuncia ad un attaccante posizionale come Hernandez o Jesè si è rivelata poco felice, soprattutto se devi riciclare Bale attaccante centrale. L’ultima mezzora col Chicharito in campo, cui Allegri ha risposto passando a 5 nel giro di 120 secondi, ne è la riprova.


4) Che poi, diciamocelo. Chiellini era da quell’espulsione figlia del talento artistico di CR7 subita quasi due anni fa, che aspettava di alzare Ronaldo.

https://youtu.be/Lj_knZgOzQY


5) Barcellona-Bayern Monaco 3-0: complimenti a Luis Enrique, che è riuscito non solo a far coesistere tre prime donne quali Messi, Neymar e Suarez, ma anche a plasmare quanto di più vicino al Barca formato illegale del 2011. Con Messi sulla destra Suarez è tornato centravanti. E Messi è tornato a fare il Messi. Che non so se sia il migliore di sempre, però resta sempre una delizia per gli occhi. A cascata ne ha beneficiato pure Dani Alves, che grazie agli accentramenti di Leo può arare la fascia ai vecchi tempi, dando credibilità al gioco sulle fasce dei blaugrana.


6) Dimenticavo, bravini i numeri 4 e 8 del Barca.


7) Sandro Piccinini era così carico che ero convinto che nella tribuna stampa del Camp Nou ci fosse @sh8inipiccinini, vale a dire la sua parodia su twitter #Piccininers.

Barca-Bayern di Piccinini. Credits by @sh8inipiccinini.

Screenshot_2015-05-07-10-29-25-1


8) L’unica colpa di Guardiola è di non avere più Messi nella sua squadra.


9) Off topic 1: stasera si replica con l’andata delle semifinali di Europa League. Dnipro squadra ignorante, ma il Napoli è di un altro livello. Fiorentina sfavorita (45-55%) col Siviglia, ma l’eccesso di sicurezza ostentato dai media spagnoli è irritante. Speriamo alle 23 abbiano abbassato la cresta.


10) Off topic 2: mercoledì spettacolare anche per il pianeta volley. Per info chiedere al popolo del PalaPanini, che ha assistito al trionfo di Modena in gara 2 delle finali scudetto su Trento (1-1 nella serie). Vi segnalo inoltre gara 3 anticipata alle ore 12 di domenica. Una porcheria.

ULTIME CONSIDERAZIONI SPARSE

Cos’è sportellate.it

Dal 2012 Sportellate interviene a gamba tesa senza mai tirarsi indietro. Sport e cultura pop raccontati come piace a noi e come piace anche a te.

Newsletter
Canale YouTube
clockcrossmenu