Article image
,
2 min

- di Jacopo Landi

Il pagellone della 31a giornata di serie A



Inter: pronti, via e Mancini schiera una bestemmia di 18 anni in mezzo al campo. Il ragazzo gioca meglio di quanto Kuzmanovic abbia fatto in tutta la sua carriera e la squadra lo segue di conseguenza senza però realizzare. Un passo avanti e un passo indietro, insomma un tango nerazzurro #chachacha, voto: 6

 

Milan: il derby rossonero dura 20 minuti nel primo tempo. Nel secondo, sulla scia dello sciopero selvaggio di Roma, i giocatori non scendono neanche in campo. Nonostante questo l’Inter non passa e quindi la domanda resta: ma chi è più stronzo tra i due contendenti? #sciopero selvaggio, voto: 5

 

Juventus: per distacco la squadra migliore del campionato, approfitta dell’arroganza laziale che prima con Tevez e poi con Bum Bum Bonucci lascia praterie centrali fino alla porta difesa da un Marchetti più perforabile di Cicciolina. #vincere facile, voto: 9

 

Lazio: la difesa della Lazio è il quinto mistero doloroso della chiesa delle bestie di Satana. #bestemmie carpiate, voto: 4

 

Roma: entra in campo con la stessa cattiveria di una persona anoressica in un Mc Donald’s. Giochicchia, segna su rigore, si fa recuperare. Fine. #ma che mollo, voto: 5

 

Atalanta: ne approfitta e strappa un punto. Qualche schiaffone in meno a Zingonia. #salvare la pelle, voto: 5.5

 

Empoli: pareggia col Parma, ma è una delle poche squadre a divertire al di là del risultato. #2-2 sul campo, voto: 6

 

Parma: onore al Parma, che continua a fare ben più del suo. #cavalieri della tavola rotonda, voto: 7

 

Palermo: ha più qualità in attacco e si sente tutta. Vince e tutti son sereni. #tango argentino, voto: 7

 

Genoa: fa il suo, ma lì davanti la differenza è troppo accentuata. #prega e spera, voto: 5

 

Sampdoria: partita dell’ugello della settimana #ma che palle, voto: calcolatevelo da soli

 

Cesena: partita dell’ugello della settimana #ma che palle, voto: calcolatevelo da soli

 

Cagliari: giocare con la difesa alta contro un Napoli contropiedista, forse, non è la migliore delle idee... forse #dubbi amletici, voto: 3-0

 

Napoli: si lecca i baffi come il lupo con la nonna di Cappuccetto Rosso. Il resto è storia di una mattanza #carnivori, voto: 8

 

Sassuolo: fa un golletto, prende un golletto. Organizza una grigliata post partita #vita bucolica, voto: 6

 

Torino: alla promessa di un invito alla grigliata del Sassuolo perde tutta la rabbia agonistica #due salamelle anche per me, voto: 6

 

Chievo: se la gioca sopperendo alla mancanza di tutto con corsa e scippi #mariuoli voto: 6

 

Udinese: in difesa compare un uomo chiaramente sovrappeso, con un nome impronunciabile, che ogni 5 minuti falcia Pellissier con una cattiveria sconosciuta. Il resto è poco o nulla #gladiatori, voto: 6

 

Fiorentina: entrambe le squadre non stanno vivendo un periodo positivo, ma il tasso tecnico pende nettamente a favore dei toscani.

 

Verona: non parte favorita, ma l’intensità può rivelarsi la dote decisiva per indirizzare i destini della partita.

 

 

Fine delle trasmissioni. Per ora.

JL


 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE...

Nato il 6 aprile del 1988 a Milano figlio orgoglioso di una città che ama con odio. Nelle vene sangue misto che ne fanno un figlio del mondo senza fissa dimora. Tra un gin tonic e un whiskey ben concepito ha consacrato la propria esistenza all’arte della buona musica con De Andrè, Shane McGowan e Chat Baker a strapparsi pezzetti di anima. Il cinema come confessione condivisa. L’amore per la beat generation e per quel mostro di James Dean. Interista con aplomb anglosassone per il gioco più bello del mondo. Crede che verranno tanti giocatori meravigliosi ma più nessuno con la corsa di Nicolino Berti.

Cos’è sportellate.it

Dal 2012 Sportellate interviene a gamba tesa senza mai tirarsi indietro. Sport e cultura pop raccontati come piace a noi e come piace anche a te.

Newsletter
Canale YouTube
sportellate intervista
Campagna Associazioni a Sportellate.it
Sportellate.it è ufficialmente un’associazione culturale.

Con l’obiettivo di promuovere un’idea sana e costruttiva di sport.
Associati ora!
clockcrossmenu