Article image
, ,
2 min

- di Jacopo Landi

Pagellone 5a giornata di Serie A 2014/2015


1) Roma: se Destro segna alla Maradona cosa diavolo volete che aggiunga io ? #no Mario io esco, voto: 9

2) Verona: se Destro segna come Maradona cosa volete che faccia una squadra il cui simbolo è una vergine suicida. #giornata no, voto: 5

3) Juventus: vince, stravince e Marotta è un Signore. #non sento niente, non sento niente, voto: 10

4) Atalanta: in 50 secondi sbagli il rigore e prendi un’altra pigna. #’rca troia, voto: 4

5) Inter: perde una partita che non gioca nemmeno. Un atteggiamento più vergognoso di certi cappelli che si vedono ai matrimoni dell’Inghilterra che conta. #ops mi sa che l’abbiamo fatta grossa voto: 4 calci nel c**o

6) Cagliari: quel vecchio volpone di Zeman stupisce l’Inter giocando.... come ha sempre fatto. Il resto lo fanno gli avversari. Vince, stravince e gli va bene così #vecchio conio, voto: 8

7) Cesena: din don gol del Cesena. Questa volta è vero. #a volte capita che... voto: 6

8) Milan: giocare con Abbiati in porta e prendere un gol solo dev’essere lo slancio ottimistico per ripartire. #ci accontentiamo di poco, voto: 5 1/2

9) Sampdoria: il derby è sempre una non partita di calcio e la Samp la vince con un non gol. # chi si accontenta gode, voto: 7

10) Genoa: il derby è sempre una non partita di calcio e il Genoa la perde con un non gol #se tiri in porta è più facile vincere, voto: 4

11) Chievo: fare la pagella del Chievo mi procura sempre un’emozione pari a, non so, farsi mettere a posto le sopracciglia, pulire le piastrelle... cose così. #obladì obladà, voto: 5

12) Empoli: ho visto sbagliare goal a Pucciarelli che neanche l’uomo legno dei Griffin. #mannaggia puttana, voto: 5

13) Torino: gioca una bella partita ma segna con più difficoltà di una squadra di ciechi. #un goal in più degli avversari, voto: 6

14) Fiorentina: un inizio di stagione anonimo che si arricchisce di una partita in più #maremma troncola, voto: 5 1/2

15) Sassuolo: dal 7-0 contro l’Inter, il secondo, quindi dal 14-0 contro l’Inter non è più la stessa squadra. Squinzi sta pensando di cementare i suoi giocatori #macabra vendetta, voto: 4

16) Napoli: vince una partita e Benitez lancia proclami di gloria #te stai ad allargà, voto: 6

17) Udinese: Stramaccioni ormai neanche gongola più, cammina direttamente sollevato dal suolo. Con un Di Natale così, poi, che beve sangue di unicorno per la giovinezza, le cose sono più semplici #terzo posto, voto: 10

18) Parma: se segni due gol in trasferta e ne prendi quattro... fatti due domande e pareggia i conti #conto in rosso, voto: 4

19) Palermo: gioca bene e finisce con quattro gol sul groppone #mistero misterioso, voto: 5

20) Lazio: gioca bene, ma ha anche la fortuna che gli riesca tutto #venghino signori venghino, voto: 8

Ps: vi lascio qui sotto il link al mio sfogo post Inter-Cagliari. http://www.youtube.com/watch?v=aU2RbM9q_dQ

Fine delle trasmissioni. Per ora.

JL


 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE...

Nato il 6 aprile del 1988 a Milano figlio orgoglioso di una città che ama con odio. Nelle vene sangue misto che ne fanno un figlio del mondo senza fissa dimora. Tra un gin tonic e un whiskey ben concepito ha consacrato la propria esistenza all’arte della buona musica con De Andrè, Shane McGowan e Chat Baker a strapparsi pezzetti di anima. Il cinema come confessione condivisa. L’amore per la beat generation e per quel mostro di James Dean. Interista con aplomb anglosassone per il gioco più bello del mondo. Crede che verranno tanti giocatori meravigliosi ma più nessuno con la corsa di Nicolino Berti.

Cos’è sportellate.it

Dal 2012 Sportellate interviene a gamba tesa senza mai tirarsi indietro. Sport e cultura pop raccontati come piace a noi e come piace anche a te.

Newsletter
Canale YouTube
clockcrossmenu