Article image
, ,
3 min

- di Mazinho

Analisi delle 32: Nigeria


Nigeria - Le Super Aquile.

Ora, prendiamoci un secondo, caro il mio lettore a cui sono interamente ed eternamente devoto.
Prendiamoci un secondo e riflettiamo.
Per quale assurdo motivo tu stai leggendo questa pagina? Cioè, perché una persona che comunque ipotizzo sappia leggere, abbia una vita, faccia cose e veda gente [cit.], dovrebbe perdere preziosi minuti a leggere quel che un tizio ha scritto sulla Nigeria.. Cioè, la Nigeria! Ti rendi conto?
Comunque, per tenerti su questa pagina e per incentivarti a leggere tutto d'un fiato le mirabili panzane e l'agglomerato di luoghi comuni che si presta ad essere ciò che stai leggendo, sappi che avrai un gustosissimo omaggio giunto alla fine del testo..ma non vale barare eh.

Che dire della Nigeria? Potrà essere la risposta alla domanda/frase fatta "sarà questo il mondiale delle africane?" oppure sarà destinata ad un ruolo marginale e ad una gita in quel del Brazil (la la la la la la) (scusami, è un riflesso incondizionato)? Bene, non lo so. Però cerchiamo di capirlo assieme va là.

Andiamo con ordine.
La Nigeria rappresenta sulla carta la terza forza del gruppo F, dove si giocherà la convocazione con Argentina, Bosnia e Iran. Sempre sulla carta, con l'Argentina non dovrebbe esserci partita, di conseguenza il vero avversario delle furono Super Aquile, dovrebbero essere gli umorali bosniaci. Certo, sarà divertente vedere Onazi e Obi Mikel rincorrere Miralem Pjanic sul manto erboso. Il tutto ovviamente considerando l'Iran come squadra materasso, ma hai visto mai che...

Comunque, il CT Keshi, una simpaticissima testa calda, ha diramato i 23 componenti della spedizione nigeriana..oddio, diramato..cioè, lui l'avrebbe anche fatta in maniera differente, ma il Boss della Federcalcio nigeriana lo ha obbligato a tornare sui suoi passi e a convocare Yobo e Odemwingie che il CT aveva bellamente escluso dalle convocazioni. Diciamo tiri un'aria tranquilla nel calcio nigeriano.

Punti di forza della squadra che ha tutto per essere una copia sbiadita di quel che furono le Super Aquile di Jay Jay Okocha (che ggggiocatore) e soci:
- la velocità (mavvà?) del reparto offensivo e dei laterali (chi è che non comprava immediatamente alla Master di PES Babangida & Babayaro? Vedi, mio lettore, è endemica come cosa)
- la potenza e la corsa (maddai? davvero? chi l'avrebbe mai detto!) in mediana.

Diciamo quindi che rispetto a qualche tempo fa manca un bel po' di talento, soprattutto nella zona nevralgica del campo; questo nonostante vi siano tra i convocati giocatori degni di tale nota come Ahmed Musa del CSKA, Emmanuel Emenike del Fenerbahçe, Victor Moses del Liverpool (che però è stato parecchio confinato sul pino in questa stagione) e Obi Mikel del Chelsea (vedasi il discorso per Moses). Menzione speciale per il portiere Enyeama (Lille) che quattro anni fa disputò un mondiale totalmente senza senso con delle parate da campionissimo e Ambrose (Celtic) che chi scrive ricorderà sempre come uno dei più grandi paracarri della storia recente del pallone a tutte le latitudini.

Azzardando un 11 titolare direi:
Enyeama
Oboabona, Ambrose, Omeruo, Echiejile.
Obi Mikel, Mba, Onazi.
Musa, Emenike, Moses.

Infine, esprimo tutto il mio rammarico per la mancata convocazione di Taye Taiwo e di Nnamdi Oduamadi. Per Taiwo solo per questo motivo:

Per Odu invece, per ben due motivi: primo perché comunque fece una discreta Confederation Cup. In secundis perché invito chiunque a trovare spazio nel proprio cuore per lasciare fuori uno che su Twitter come intestazione ha "Sono un ragazzo bravo e molto timido e voglio vivere la vita con amore". Keshi, dannato cuore di pietra, che tu sia maledetto!

Ah il premio! Quasi dimenticavo! No, non è vero niente. Era una burla. [per le minacce, rivolgersi a @dan_maze su Twitter. Non vi risponderò.]

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE...

Cos’è sportellate.it

Dal 2012 Sportellate interviene a gamba tesa senza mai tirarsi indietro. Sport e cultura pop raccontati come piace a noi e come piace anche a te.

Newsletter
Canale YouTube
clockcrossmenu