Interventi a gamba tesa

  • putin-calcio-cover

    AAA Cercasi Zar disperatamente

    Va bene che i miracoli esistono, ma, in tutta onestà, la Russia ha meno probabilità di trionfare che Ivan Drago di battere Rocky nel prossimo passaggio televisivo di Rocky IV. E…

    polonia-2016

    Oltre la cortina di ferro

    Per questa squadra vale l’ormai abusato detto per cui “si stava meglio quando si stava peggio”. Tra la metà degli anni ’70 e la prima metà degli…

    Mamma li turchi?

    Il 2 dicembre 1461 l’artista Matteo de’ Pasti, liberato dalla guardia veneziana dopo essere stato catturato a Creta, aveva con sé un trattato intitolato “De re…

    belgio euro 2016

    Golden generation on the road?

    Può una squadra indicata come “possibile sorpresa” di un torneo soffrire la pressione derivante da questa investitura? Forse sì, se il pronostico è unanime (fatto insolito…

    romania 2016

    Hai Romania! Bun venit!

    Finalmente Romania! Dopo ben 8 anni di assenza, la nazionale di Dracula torna a disputare una competizione ufficiale organizzata dalla Uefa. Sembra trascorsa un’era geologica da quando…

    slovacchia-2016

    Hamsik e i suoi fratelli

    Nell’europeo che potremmo definire “delle prime volte”, una delle numerose esordienti al gran ballo del calcio continentale è proprio la Slovacchia. Una squadra che però a differenza…

    COPENHAGEN, DENMARK - NOVEMBER 17:  Zlatan Ibrahimovic of Sweden is congratulated by team mates after scoring the second goal during the UEFA EURO 2016 Qualifier Play-Off Second Leg match between Denmark and Sweden at Parken Stadium on November 17, 2015 in Copenhagen, Denmark.  (Photo by Alex Livesey/Getty Images)

    I Blågult di Zlatan

    Biennio in chiaro scuro, quello della Svezia. Un girone di qualificazione deludente concluso alle spalle di Austria e Russia, ma nel momento decisivo la nazionale scandinava riesce…